Basket Maschile

Talos Ruvo-CJ Basket 85-54: Taranto ko senza Conti

07.11.2021 21:13



Niente poker per il CJ Basket Taranto. Si ferma a tre la striscia di vittorie di fila dei rossoblu sconfitti nettamente sul parquet di Ruvo di Puglia contro la Tecnoswitch nella sesta giornata del campionato di serie B Old Wild West 2021/22, girone D Lega Nazionale Pallacanestro.

Troppo pesante nell’economia della partita la perdita di Alberto Conti bloccato da un virus intestinale a ridosso della gara e che ha limitato le rotazioni a disposizione di coach Olive privo di una delle più importanti, se non la prima bocca di fuoco in attacco. Cosa che si è vista sin dai primi possessi con Taranto ferma a 5 punti già nel primo quarto. Nel resto del match la musica non è cambiata nonostante qualche lampo di capitan Diomede (11 punti) e il crescendo di Ponziani e Gambarota entrambi a quota 12. Dall’altra parte precisi Markovic (top scorer con 21 punti) e Hidalgo (18) a trascinare gli altri verso una “comoda” vittoria.

Coach Olive incassata l’assenza di Conti, parte con Erkmaa, Diomede, Gambarota, Ponziani e Sergio. Coach Ponticiello risponde con Markovic, Mastroianni, Ciribeni, Monina e Hidalgo.

Dopo un paio di minuti di polveri bagnate il primo canestro è di Ciribeni, bissato da Markovic. Taranto resta a secco in avvio, unico “goal” lo segna dalla lunetta Gambarota e allora dopo 4’ coach Olive chiama time out per indicare la via del canestro ai suoi. Ci pensa Erkmaa a rompere il sortilegio ma Hidalgo infila due retine consecutive per poi armare la tripla di Matroianni per l’11-3 ruvese. La Talos continua ad allungare, il CJ non reagisce, Ciribeni e Markovic confezionano altri 5 punti per il 16-3 “pesante”. Entrato dalla panchina Klanskis smuove il punteggio per Taranto ma Mastroianni riscrive il +13 col canestro del 18-5 in chiusura di quarto.

Ciribeni apre anche il secondo quarto ed è subito massimo vantaggio ruvese a +15. I rossoblu provano a entrare in partita, ci riesce Ponziani che fa due canestri di fila per poi scaricare l’assist per la solita tripla di Carone del -9 che fa ben sperare. Ma non sarà così. La tripla di Markovic ribadisce le distanze e chiude il buon momento dei tarantini rispediti a -18 da Mastroianni, Monina e Hidalgo. Il divario cresce fino a scollinare quota 20 sotto i colpi di Hidalgo e Markovic, 36-13. Capitan

Diomede prova a scuotere Taranto con due triple ma è poca cosa perché nel mezzo Hidalgo e Markovic continuano a segnare fino al 48-19 che chiude il primo tempo ma forse anche la partita.

Al rientro dall’intervallo segna subito Sergio ma Markovic segna il +20, nuovo massimo vantaggio. Il CJ comunque lotta, i canestri di Erkmaa e Diomede consigliano coach Ponticiello a chiamare time out per non far abbassare la guardia ai suoi. Carone mette altri minuti e punti nelle sue statistiche anche se il solito Markovic rende tutto vano con altre giocate a canestro e il terzo quarto che si chiude 63-38.

È già da diversi minuti garbage time al PalaColombo che si protrae anche nell’ultimo quarto utile solo alle statistiche ma anche per Klanskis, Carone e l’altro under, Cianci (vivaio Virtus) di stare in quintetto. Cambia il punteggio, non la sostanza di un match già scritto.

Il CJ Basket Taranto pensa già al riscatto, restando in trasferta, domenica prossima, ad Ischia contro la Forio Basket.

MEDIA – La differita tv in chiaro del match andrà in onda lunedì alle ore 14.30 sul canale 850 del digitale terrestre sempre di Radio Cittadella.

TECNOSWITCH RUVO DI PUGLIA - CJ BASKET TARANTO 85-54

Tecnoswitch Talos Ruvo: Nikola Markovic 21 (4/8, 3/6), Shaquille Hidalgo 18 (8/11, 0/1), Mattia Mastroianni 13 (5/7, 1/9), Leonardo Ciribeni 9 (4/7, 0/1), Thomas Monina 8 (4/6, 0/0), Gian marco Sbaragli 7 (2/5, 1/3), Gianni Cantagalli 6 (1/2, 1/6), Kurt Cassar 3 (0/3, 1/1), Riccardo Bartolozzi 0 (0/2, 0/1), Giuseppe Ippedico 0 (0/0, 0/0), Nicola Di Terlizzi 0 (0/1, 0/0). All. Ponticiello.

CJ Basket Taranto: Giovanni Gambarota 12 (2/6, 0/3), Riziero Ponziani 12 (6/12, 0/0), Manuel Diomede 11 (2/3, 2/8), Hugo Erkmaa 6 (2/8, 0/4), Ricards Klanskis 6 (3/6, 0/1), Matteo Carone 5 (1/1, 1/5), Biagio Sergio 2 (1/4, 0/3), Luca Cianci 0 (0/1, 0/2), Lorenzo Porcelluzzi 0 (0/0, 0/0). All, Olive.

Arbitri: Andrea Bernassola e Dario di Gennaro di Roma. Parziali: 18-5, 30-14, 15-19, 22-16. STAT RV - Tiri liberi: 8 / 9 - Rimbalzi: 54 14 + 40 (Nikola Markovic 12) - Assist: 15 (Shaquille Hidalgo 5); STAT TA - Tiri liberi: 11 / 19 - Rimbalzi: 30 6 + 24 (Biagio Sergio 10) - Assist: 8 (Biagio Sergio 3).

 

Commenti

VIDEO Serie C/C: Foggia, Zeman 'Domenica è andata benino'
prova