Lega Pro

Serie C/C: colpo esterno dell'AZ Picerno che espugna Pagani

16.04.2022 21:00


Partita ricca di emozioni al “Torre” di Paganese, dove la Leonessa riesce al 95′ a battere 3-2, squadra alla ricerca di punti per un posizionamento migliore in vista dei play.out. Le reti, nel primo tempo del Picerno, nella ripresa per la Paganese, e all’ultimo affondo di Parigi. Mister Colucci schiera un 4-4-2 con Albertazzi tra i pali, Ferrani e De Franco a comandare la difesa, che si completa con Garcia e Guerra. Nel cuore del centrocampo Pitarresi e Dettori, ai loro lati Di Dio e De Cristofaro, in avanti il duo Reginaldo-Parigi, due ex del match. Alla lista degli indisponibili si aggiunge anche Gerardi, che siede in tribuna.

——————-

LA CRONACA – Al 3’ prima il cross di Reginaldo lungo per Di Dio, poi il colpo di testa del brasiliano che è fuori misura. Primo corner dalla sinistra di Dettori e subisce fallo Pitarresi dai 25 metri. Sulla battuta ci va Pitarresi, rasoterra e palla fuori. Occasione Picerno al 9’, De Cristofaro dalla destra e gran botta di Parigi, grande risposta di Baiocco che riesce a eludere anche il tap-in vincente di Reginaldo. Al 16’ è bravo Dettori a chiudere in area sul cross di Zanini partito in contropiede. Corner Paganese e palla per Guadagni, gran botta ma è attento Albertazzi a dire di no. Al 23’ giocata personale di Cretella, che calcia dai 25 metri e trova i pugni di Albertazzi. Paganese pericolosa al 26’ con la triangolazione avviata da Bensaja e chiusa da Zanini, che da buona posizione calcia alto. Reazione Picerno con il cross dalla destra di Ferrani, salva la retroguardia azzurro-stellata a pochi passi dalla porta. Ancora Reginaldo in avanti, al 32’ stop e tiro deviato in corner. Al 34’ è costretto a uscire fuori area Baiocco per salvare su Senesi lanciato a rete. Poi recupera palla il Picerno al 36’ su un disimpegno della difesa ospite, sponda di Parigi per De Cristofaro, che apre sulla sinistra per Senesi, stop e tiro di destro a giro, rimbalzo beffardo e Baiocco nulla può. Vantaggio del Picerno (0-1). Poi è ancora Picerno pericoloso al 37’, batti e ribatti in area ma prima Baiocco e poi Schiavino salvano la squadra di Di Napoli. Ma è ancora Picerno, e al 41’ arriva il raddoppio. A centrocampo Pitarresi di testa per Reginaldo, stop e tiro dalla destra, di destro, dai 20 metri, e palla in rete (0-2). Si va negli spogliatoi dopo 1′ di recupero. Dopo 1′ Guerra in area, colpo di testa di De Cristofaro, fuori misura. In gol la Paganese al 2′ minuto. Al primo affondo è Guadagni a depositare in rete sulla respinta di Albertazzi (1-2). Rischia il Picerno sul rinvio di Baiocco: prima Albertazzi deve uscire di testa, poi è bravo a respingere sul tiro di Zanini. Rialza la testa il Picerno al 16’: prima De Cristofaro in area viene stoppato, poi palla a Senesi che da buona posizione calcia debole e favorisce l’intervento di Baiocco. Poi è Parigi a provare a calciare a rete, su assist di Reginaldo, ma la palla è respinta da Murolo. Al 24′ contropiede Picerno, Senesi sulla sinistra, tiro di Parigi, grande intervento di Baiocco, poi D’Angelo da pochi passi grazia la Paganese sbagliando la misura. Poi doppio intervento di Albertazzi su Cretella e Zanini. E’ ancora un super Albertazzi al 28′, quando è miracoloso su Zanini e Tommasini. Da applausi, poi salva De Franco. Girandola di cambi nelle due squadre: per la Leonessa dentro al 34′ De Ciancio e Allegretto per Reginaldo e Pitarresi, in precedenza l’ingresso di Vanacore per Garcia. Al 41′ arriva la rete della Paganese, che insiste in area. Batti e ribatti, doppio intervento prima di Albertazzi e poi De Franco, ma Iannone con una rasoiata gonfia la rete e fissa sul 2-2. Ma il Picerno non molla e fino alla fine ci prova. Arriva la rete decisiva al 5′ ed ultimo di recupero, lo segna Parigi. Parte dalla difesa D’Angelo, palla a centrocampo per Senesi, straordinaria apertura per Parigi che gonfia la rete. Triplice fischio e applausi per la Leonessa. 

——————-

IL TABELLINO

PAGANESE (4-3-3): Baiocco, Scanagatta (1′ st Sbampato), Schiavino, Murolo, Brogni (1′ st Martorelli), Cretella, Volpicelli (32′ st Iannone), Bensaja, Zanini, Guadagni, Tommasini. A disp. Pellecchia, Avogadri, Konate, Sbampato, Celesia, Martorelli, Del Regno. All. Di Napoli
AZ PICERNO (4-4-2): Albertazzi, Garcia (17′ st Vanacore), Ferrani, De Franco, Guerra, Di Dio (29’ pt Senesi), Pitarresi (34′ st Allegretto), Dettori, De Cristofaro (17′ st D’Angelo), Reginaldo (34′ De Ciancio), Parigi. A disp. Viscovo, Summa, Finizio, Alcides Dias, Carrà, Viviani, Setola. All. Colucci
ARBITRO: Claudio Petrella di Viterbo. Assistenti: Luca Landoni di Milano e Dell’Arciprete di Vasto. IV° Ufficiale: Angelo Tomasi di Lecce
RETI: 36’ pt Senesi (PI), 41’ pt Reginaldo (PI), 2′ st Guadagni (PA), 41′ st Iannone (PA), 50′ st Parigi (PI).
NOTE: Spettatori: 400 circa di cui 35 ospiti. Ammoniti: Schiavino (PA), Scanagatta (PA), Murolo (PA), Ferrani (PI), Garcia (PI), Pitarresi (PI), Dettori (PI), Bensaja (PA). Corner: 3-6. Recupero: 1’ pt, 5′ st. 

Commenti

Serie C/C: tra Latina e Monopoli pari senza reti
Serie C/C: il Potenza pareggia con la Juve Stabia e si salva