It's Music

20 anni di SFK, sabato 3 luglio a Palagiano "La JAM"

Lo storico gruppo festeggia i vent'anni di attività con un super concerto al quartiere "Bachelet". Ospiti Zakalicious, Pacefatta, Fido Guido, Goccia, Frankavilla, Shaka, LadyCat, Diverso, Gallo, Farfaman e tanti altri. Media partner Ciccio Riccio

25.06.2021 10:57


Un grande concerto per un grande evento. Gli SFK - Sound Foundation Kru - festeggiano i venti anni di attività e lo fanno, finalmente, con il loro pubblico.

Sabato 3 luglio, a partire dalle ore 21, imperdibile live al quartiere "Bachelet" di Palagiano con ospiti di spicco della scena musicale tarantina e nazionale.Tutti, o quasi, gli amici che hanno caratterizzato i venti anni di musica della compagine palagianese.

Già confermata la presenza di Zakalicious, Pacefatta, Linea Pesante, Fido Guido, Goccia, Frankavilla, Shaka, LadyCat, Diverso, Shaka, Gallo Farfaman.

In collegamento in diretta telefonica anche il grande cantante e attore, originario di Palagianello, Graziano Galatone, che purtroppo per già impegni presi per lo spettacolo Notre Dame De Paris, non potrà essere presente fisicamente.

Tre saranno le postazioni Dj, con Music In The Jungle, Palazion Sound e Dj Cisto, gli storici accompagnatori delle serate SFK in giro per L’italia.

Ad impreziosire la serata ci sarà "Monello", un noto writer che eseguirà un murales per il ventennio SFK semplicemente utilizzando bombolette e pennelli.

La manifestazione, patrocinata dal Comune di Palagiano, sarà presentata da Matteo Schinaia, media partner radio Ciccio Riccio.

Alle 23, a fine evento, inizierà una vera e propria Jam Session con tutti gli ospiti della serata, che durerà fino a mezzanotte.

Lo spettacolo, che verrà regolamentato nel rispetto nelle normative anti-covid vigenti, è a ingresso libero e ai partecipanti verranno lanciate dal palco più di cento magliette ricordo di una serata che si preannuncia indimenticabile.

Commenti

Taranto. Mercato: l’”affaire” portiere e la bella gioventù
VIDEO Bandi e finanziamenti dell'Unione Europea. Quarta lezione tenuta dalla Dottoressa Serena Tardiota