Settori Giovanili

ASD Cantera, Puglisi: 'Il rapporto con mio padre? Sono tenuto a dare sempre il doppio'

16.11.2021 15:04



Ad analizzare l’avvio di campionato dell’U16 dell’ASD Cantera è l’esterno sinistro Samuele Puglisi: “Sto bene. Direi che stiamo affrontando un campionato duro e che stiamo trovando qualche difficoltà nel modo di giocare. Spero che nelle prossime giornate riusciremo a fare molto meglio”.

GLI OBIETTIVI: “Sarebbe bello arrivare primi in campionato. Personalmente voglio crescere nel modo di giocare”.

IL CAMPIONATO: “Nelle squadre avversarie troviamo bravissimi calciatori. Le difficoltà sono molte non solo a livello calcistico perché è un girone molto ostico”.

L’ASD CANTERA: “Fondamentalmente essendo il figlio dell’allenatore sono più penalizzato rispetto agli altri: mio padre, da me, vuole il meglio. Se non do’ il massimo non gioco. Sono chiamato a dare il doppio proprio per questo”.

PUGLISI: “Sono un esterno ma posso giocare anche come trequartista. Sono dotato di un buon dribbling e sono rapido nelle giocate. Ho una buona visione di gioco ma devo passare più il pallone ai compagni”.

UFFICIO STAMPA ASD CANTERA – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Pari e patta tra Altamura e Audace Fragagnano
Football Academy Gioia del Colle, Colapietro: 'In questa società è tutto fantastico'