Taranto F.c. News

Taranto. Mercato: le questioni di punta

Gli attaccanti accostati ai rossoblu da Saraniti a Burzio passando per Barbaro e Santaniello

21.07.2021 18:42


A cura di Enrico Losito

Nomi intriganti per il reparto offensivo degli ionici, le voci si accavallano senza sosta; spesso si tratta di “suggestioni”, “consigli per gli acquisti”, “ritorni di fiamma”, timidi approcci, “giri d’orizzonte” ma altre volte le trattative decollano e possono culminare con l’ingaggio. I profili più attenzionati dai dirigenti rossoblu sono quelli di Antonio Saraniti del Palermo e Pablo Burzio del Lavello: il primo risulta in esubero nelle fila rosanere mentre il secondo gradirebbe confrontarsi con la C ma il club lucano, forte di un contratto biennale, vorrebbe trattenerlo. Tra i “consigli per gli acquisti” ci sarebbero due calciatori d’esperienza internazionale come l’attaccante giramondo Federico Piovaccari (classe 84) e l’argentino Alejandro Barbaro (nella foto) , classe  1992: reduce dal campionato cipriota con Aris  Limassol e con un importante bagaglio d’esperienza internazionale alle spalle nei campionati colombiano, russo, argentino e uruguagio; il calciatore è tenuto sotto osservazione dal Foggia e dalla Juve Stabia. Il “ritorno di fiamma” rimbalzato nelle ultime ore condurrebbe a Emanuele Santaniello: il trentunenne è segnalato in partenza da Avellino, formazione nella quale ha militato nell’ultima stagione. Solo timidi approcci al momento per altre punte già sondate in passato come Giuseppe Giovinco (classe ’90) ultima annata in C nel Renate dove ha totalizzato 32 presenze e 5 reti; Andrea Magrassi (classe ’93) della Virtus Entella ma ultima stagione in prestito al Pontedera (per lui 37 presenze e 15 reti) e Davis Curiale (classe ‘87) del Catanzaro (32 presenze e 5 reti).  

I GIOVANI PORTIERI. Secondo i rumors provenienti da radiomercato gli ionici dovrebbero avere ancora due giovani portieri a difendere i pali: i nomi più papabili delle ultime ore sarebbero quelli di Andrea Loliva, estremo difensore classe 2000, l’anno scorso era in forza al Bisceglie e all’Arezzo, e Matteo Cardinali (classe 2000) scuola Roma, nell’ultima stagione il ventenne capitolino ha difeso la porta del Matelica in serie C collezionando 30 presenze.

LE RICONFERME. Tre le riconferme ufficializzate nelle ultime ore dal club rossoblu: il difensore Antonio Guastamacchia, il “jolly” Leandro Versienti e il centrocampista Massimiliano Marsili

 

Commenti

Taranto: Biennale per capitan Marsili
Covid: Il bollettino nazionale del 21 luglio. 4259 casi su 235097 test