Eccellenza Pugliese

Piove sul bagnato per il Ginosa

07.11.2021 22:41



E' un momento negativo per la formazione Biancazzurra allenata da Mister Pizzulli. Nella gara interna con il Gallipoli arriva la prima sconfitta casalinga. Partita subito in salita per il Ginosa che in settimana è durante il riscaldamento perde giocatori importanti per squalifica è infortuni. In un solo colpo Mister Pizzulli perde Casale e Reyes per squalifica. Romeo e Scatigna per infortunio e Musa per comportamento disciplinare. Durante la gara lasciano la squadra anche l'attaccante Saani per uno stiramento e Donvito per una lussazione alla spalla, mentre Facecchia gioca con un vistoso cerotto che coprivano i tre punti di sutura rimediato domenica scorsa nella trasferta di Martina. Formazione rimaneggiata e Ginosa che fa il possibile per riuscire a chiudere la gara con un risultato positivo. Invece nel finale di primo tempo ci si mette anche Tragni che commette un brutto fallo in area regalando un calcio di rigore al Gallipoli che lo specialista Medira realizza. Fino a quel momento la partita non aveva offerto grosse emozioni e il risultato di parità era il risultato più giusto. Nella ripresa con un gol da recuperare e con una squadra a pezzi moralmente, il Gallipoli ha raddoppiato con il nuovo entrato Santostasi e ha messo in cassaforte il risultato. Da segnalare l'unica nota positiva, l'esordio con la maglia Biancazzurra a soli 17 anni nel campionato di Eccellenza del giovanissimo Vito VERDANO classe 2004. Per il Ginosa una brutta sconfitta, ma soprattutto una squadra che deve subito ritrovare il morale e la concentrazione giusta per riprendere il cammino verso posizioni più tranquille in classifica. Domenica prossima si gioca nuovamente in casa con l'Otranto e bisogna ritornare a far punti.

Commenti

Serie C/C: Il Catanzaro batte l'ACR Messina e accorcia sul Bari
prova