News FdC

My Sport e Salute, la prima app per lo sport di tutti

10.12.2021 10:48



Semplificare l'accesso allo sport offrendo a tutti gli organismi del settore sportivo e a tutti gli sportivi la possibilità di contribuire e di utilizzare un hub comune per diffondere informazioni su qualsiasi disciplina sportiva interessata. Su queste basi e in collaborazione con tutti gli attori del sistema sportivo nasce My Sport e Salute, l’app di Sport e Salute S.p.A., la società dello Stato per la promozione dello sport di base e dei corretti stili di vita, ideata e sviluppata in collaborazione con la banca ad alto tasso tecnologico illimity Bank S.p.A. e disponibile gratuitamente negli store digitali.

My Sport e Salute è un ecosistema virtuale. Un’applicazione semplice, completa e concreta che punta a mettere in rete, a portata di un click, l'intero mondo sportivo: le Federazioni, gli Enti di promozione sportiva, le Discipline sportive associate, le Associazioni benemerite, i Gruppi sportivi civili e militari, le oltre 100 mila associazioni e società sportive dilettantistiche e i 14 milioni di tesserati. Una piattaforma in grado di collegare i 7903 comuni italiani e i 77 mila impianti sportivi esistenti per avvicinarli a tutti gli appassionati, grandi e piccoli, di ogni livello.

Un luogo in cui, da un lato, gli organismi sportivi potranno avere uno spazio di visibilità, promuovendo le proprie attività e attirando nuovi utenti, dall’altro, gli sportivi potranno essere sempre aggiornati sulle discipline, sui luoghi di interesse e gestire l’attività motoria quotidiana a livello individuale e familiare. E gli organismi sportivi potranno segnalare la possibilità di acquistare biglietti per eventi o abbonamenti secondo determinate modalità nel continuo sviluppo dell’applicazione.

illimity è stato scelto quale partner tecnologico di questo progetto a valle di un processo di selezione, grazie alle sue competenze nello sviluppo di piattaforme digitali e nell’open innovation.

Tra le altre preziose funzioni dell’app, come la geolocalizzazione, il planner con un calendario per pianificare i propri impegni o appuntamenti sportivi, sarà attivo il market place, un’area in cui partner selezionati offriranno, a condizioni vantaggiose, prodotti e servizi connessi al mondo dello sport, dalla tecnologia al settore finanziario e assicurativo. L’app, inoltre, costituisce un supporto nel monitoraggio delle spese e un abilitatore dei pagamenti in maniera indipendente dall’istituto bancario con cui l’utente ha un rapporto.

Insomma, un’applicazione per semplificare l’organizzazione sportiva degli italiani, in cui Sport e Salute mette tutta l'esperienza accumulata con i suoi asset (Parco del Foro Italico, Stadio Olimpico, Istituto di medicina dello sport, Scuola dello sport), rivolgendosi alle società, alle associazioni e al tessuto sociale che esse rappresentano attraverso i loro praticanti e tesserati.

Con questa iniziativa, Sport e Salute intende rispondere a una specifica necessità espressa da molti italiani. Da una recente ricerca condotta da Nielsen su un campione di 2000 intervistati è emerso, infatti, che, essendo l’attività sportiva strumento importante di miglioramento personale e della propria salute, i bisogni connessi allo sport si focalizzano sulla ricerca di informazioni e consigli da canali informativi affidabili. Il 50% del campione ha dichiarato che vorrebbe ricevere consigli e suggerimenti per vivere in maniera completa la passione dello sport, il 45%, invece, preferirebbe ottenere informazioni su abbigliamento, attrezzature e accessori sportivi, mentre gli intervistati in egual misura (30%) apprezzerebbero, da un lato trovare news su eventi e manifestazioni sportive, dall’altro essere informati con notizie di carattere più generale.

Vito Cozzoli, Presidente e Amministratore Delegato di Sport e Salute S.p.A.: “Con My Sport e Salute creiamo un’app aperta a tutti i soggetti dello sport. Per connetterli, per aiutare le famiglie, i praticanti, gli appassionati e i consumatori su tutto il territorio nazionale, dalle città alle aree interne. Chi vuole praticare attività fisica, chi vuole migliorare il proprio stile di vita, troverà nell’app le risposte che cerca. Dopo la pandemia c’è bisogno di nuovi strumenti per far ripartire lo sport di tutti e per tutti. Sport e Salute non vuole lasciare indietro nessuno nel momento della ripresa”.

Corrado Passera, CEO di illimity, ha dichiarato: “Siamo felici di poter collaborare con Sport e Salute su questa importante iniziativa a favore del mondo dello sport. Abbiamo con piacere messo a disposizione la nostra piattaforma tecnologica e i nostri servizi più innovativi, come quelli di aggregazione e analisi dei conti correnti, ambito in cui la banca vanta importanti primati. Daremo la massima collaborazione a Sport e Salute per assicurare il successo del progetto e la sua migliore diffusione”.

Per ulteriori informazioni:

Sport e Salute

Responsabile: Goffredo de Marchis - [email protected] Valerio Cassetta - [email protected]
Diana Pennacchia - [email protected]

Investor Relations illimity

Silvia Benzi: +39.349.7846537 - +44.7741.464948 – [email protected]

Chief Communication & Stakeholder Engagement Officer illimity

Isabella Falautano - [email protected]

Ufficio Stampa & Comunicazione illimity

Francesca D’Amico Sara Balzarotti, Ad Hoc Communication Advisors +39.340.1989762 [email protected] +39.335.1415584 [email protected]

Sport e Salute S.p.A.

Sport e Salute S.p.A. (già Coni Servizi S.p.A. fino al 2018) è un'azienda pubblica italiana che si occupa dello sviluppo dello sport in Italia, fornendo servizi di carattere generale. Sport e Salute è la Società dello Stato e la struttura operativa del Governo nella politica pubblica sportiva per la promozione dello sport di base e dei corretti stili di vita. La Società offre un’ampia gamma di servizi ed è organizza una serie di attività finalizzate a promuovere lo sport di base, i corretti stili di vita, incrementare la pratica sportiva e valorizzare il ruolo di territorio, scuola, volontariato, federazioni, associazioni e società sportive dilettantistiche. Durante l’emergenza sanitaria causata dal Covid-19, da marzo a marzo 2021 la Società è stata impegnata nell’istruttoria, l’erogazione e la rendicontazione delle indennità a favore dei collaboratori sportivi, previste dai decreti legge “Cura Italia” e “Ristori”, così come stabilito dal Ministro dell’Economia e delle Finanze di concerto con il Ministro per le Politiche giovanili e lo Sport. Oltre 1,1 miliardi di euro sono stati erogati dalla Società e sono stati censiti 209 mila collaboratori sportivi di cui 197 mila hanno ricevuto il bonus.

illimity Bank S.p.A.

illimity è il Gruppo bancario ad alto tasso tecnologico fondato e guidato da Corrado Passera, nato con l'obiettivo di rispondere a specifiche esigenze di mercato attraverso un business model innovativo e specializzato. In particolare, illimity fornisce credito a PMI ad alto potenziale, acquista crediti distressed corporate e li gestisce attraverso la propria piattaforma - neprix - offre servizi di banca diretta digitale attraverso illimitybank.com. Fa parte del Gruppo anche illimity SGR che istituisce e gestisce Fondi di Investimento Alternativi, il primo dei quali dedicato a crediti UTP. La storia del Gruppo illimity inizia nel gennaio 2018 con il lancio della Special Purpose Acquisition Company SPAXS S.p.A. che ha chiuso una raccolta record sul mercato dei capitali di 600 milioni di euro. SPAXS ha successivamente acquisito Banca Interprovinciale S.p.A. e dalla fusione tra le due società è nata formalmente “illimity Bank S.p.A.” che dal 5 marzo 2019 è quotata su Borsa Italiana S.p.A. (ticker “ILTY”), prima su MTA e da settembre 2020 sul segmento STAR. Il Gruppo bancario con sede a Milano conta già oltre 700 dipendenti e ha chiuso il bilancio al 30 settembre 2021 con attivi pari a oltre 4,6 miliardi di euro.

Commenti

Arriva il Puglia Christmas Tour
Aldo Losito fuori con "L'Urlo"