1a Categoria

REAL MOTTOLA: TONFO CASALINGO CONTRO IL REAL CAROVIGNO

Al "Chiappara" la formazione brindisina si impone per 3 reti a 0

09.10.2022 20:17


Seconda sconfitta consecutiva per i ragazzi di Mister Gatti che cadono tra le mura casalinghe contro un Carovigno solido e cinico.
Match che si apre con un paio di occasioni per la formazione ospite, prima all'8' con Greco che sugli sviluppi di un corner non riesce a ribadire in rete il suo rasoterra, nuovamente deviato in angolo e poi al 16' con Thomas Lanzillotti, la cui conclusione da fuori area viene deviata in corner dalla difesa locale. Da questo calcio d'angolo arriverà poi la rete che sbloccherà il match, siglata da Usman che dopo una mischia nell'area piccola scheggia la traversa interna e ribadisce in gol per il vantaggio del Carovigno.
Al 21' primo acuto per il Real Mottola con De Mare che all'interno dell'area di rigore prova a beffare con un rasoterra Laghezza che però para senza troppo problemi. Dopo un paio di minuti Usman sfiora la rete dello 0-2, ma il suo destro viene respinto in corner.
Al 25' De Mare cerca il gol "della Domenica", dopo un ottimo filtrante proveniente da Calia, tenta la conclusione dai 30 metri ma la palla che si spegne alta sopra la traversa.
Alla mezz'ora Lavarra compie un importante intervento su un prepotente Usman lanciato a tu per tu con l'estremo difensore mottolese.
Al 41' punizione per il Mottola da una golosa posizione affidata a De Mare, che però non riesce a centrare la rete.

Primo tempo che si chiude sul parziale di 0-1.

Nel secondo tempo entrambi i mister inseriscono forze fresche in campo e la prima occasione della seconda frazione di gara è proprio di un subentrato, ossia Turi che scaglia un bolide da fuori area ma la palla si spegne fuori alla destra di Laghezza.
Nel momento migliore del Mottola arriva la doccia gelida: al 68' capitan De Simone riceve un cioccolatino dalla fascia sinistra e ribatte facile in rete dall'area piccola. Carovigno che dunque raddoppia e mette la gara nel binario giusto.
Al 74' viene espulso Legrottaglie per doppio giallo proveniente da una simulazione in area di rigore. Ospiti che rimangono in 10 ma il Real Mottola non sfrutta la superiorità numerica e, anzi, si fa punire all'86' da Colucci che, dopo un contropiede fulminante, riceve palla da un compagno e ribatte in rete per lo 0-3 che chiude definitivamente il match.

Nel recupero il Mottola tenta di siglare il gol della bandiera con De Mare che scheggia la traversa in area con una conclusione mancina.
Dopo 5 minuti di recupero, fischietto in bocca per il signor Mantuano che decreta la fine di una gara vinta meritatamente dalla squadra ospite.

TABELLINO:

REAL MOTTOLA – REAL CAROVIGNO 0 - 3

TIRI: 9 - 10
FALLI: 17 - 19
ANGOLI: 3 - 11
FUORIGIOCO: 1 - 1

REAL MOTTOLA: Lavarra, Rella, De Marinis (6' st Silvestri V. I), Monaco, D'Elia N. (30' st Minardi), Spicoli, Silvestri V. II (5' st Gentile), Lentini (16' st Turi), De Mare, Calia (12' st Scapati), De Vincenzo.

A disposizione: D'Elia P., Mansueto, Amatulli, Gatti.

REAL CAROVIGNO: Laghezza, Lanzillotti P., Legrottaglie, Lanzillotti T., Urso (1' st Angelini), Narracci, De Simone (30' st Cirasino), Greco (20' st Andriola), Turco (22' st Mammola), Misuraca, Usman (6' st Colucci).

A disposizione: Baccaro, Tanzariello, Bagorda, Cofano.

ARBITRO: Mantuano (sez. Bari).

MARCATURE: 16' pt Usman, 23' st De Simone, 41' st Colucci.

AMMONITI: 10' pt Lanzillotti P. (C), 27' pt Legrottaglie (C), 14' st De Vincenzo (M), 25' st Cirasino (C), 33' st Lanzillotti T. (C), 41' pt Colucci (C), 47' st Colucci (C).

ESPULSI: 29' st Legrottaglie (C) per doppia ammonizione.

RECUPERO: 3' pt, 5' st.

Commenti

VIDEO Martina, Pizzulli: “I ragazzi sono stati perfetti”
VIDEO Barletta-Martina 0-2. La sintesi di Antenna Sud