Pallavolo Femminile

Volley Martina, Petronella: 'Vogliamo dimostrare quanto valiamo a chi non crede in noi'

05.12.2022 11:58

https://www.facebook.com/onoranzefunebritarantolb

L’inizio del campionato di Terza Divisione femminile è ormai alle porte con le ragazze della Volley Martina che sono unite e pronte per affrontarlo come conferma la palleggiatrice, classe 2005, Francesca Petronella: “La preparazione procede bene e posso confermare che, rispetto alla passata stagione, siamo migliorate molto e che uno dei nostri punti di forza è il fatto di essere amiche anche al di fuori del campo. Stiamo cercando di colmare quanti più errori possibili in modo da non ripeterli”.

GLI OBIETTIVI: “Vogliamo dimostrare quanto valiamo a chi non crede in noi. Nessuno deve sottovalutarci: siamo consapevoli che abbiamo le capacità di andare anche oltre alla semplice salvezza. Ormai ci conosciamo bene avendo disputato, tutte insieme, anche un campionato in Calabria durato tre, quattro giorni”.

IL CAMPIONATO: “Come noi non vogliamo essere sottovalutate anche le nostre avversarie saranno della stessa idea. Troveremo compagini esperte e valide. L’anno scorso ho cercato di studiare al meglio ognuna di loro incoraggiando sempre le mie compagne”.

PETRONELLA: “Gioco a pallavolo da quando sono piccola e sono allenata da Claudio Pastore dai tempi del mini volley. A questo sport non mi sono appassionata da subito tanto che, per un periodo, ho interrotto praticando equitazione. Sono rientrata l’anno prima del Covid e ora rieccomi per il secondo anno consecutivo”.

LA VOLLEY MARTINA: “Ho un buon rapporto con tutti dalle compagne, ai ragazzi fino ad arrivare allo staff: questa per me è come una famiglia. L’esperienza della scorsa estate in Calabria è stata bellissima e ci ha permesso di affiatarci e conoscerci tutti meglio. Puntiamo ad essere sempre tutti più uniti”.

UFFICIO STAMPA VOLLEY MARTINA – ALESSIO PETRALLA

Commenti

PALAGIANO: “CHE GIOVENTÙ DI CAMPIONI!“
"Birra & Goal", dallo Iacovone Freezer canta gli ultras