Calcio a 5 Maschile

Futsal Senise, Masiello: 'Zona play out? Ritrovarci li può darci più fame e stimoli'

11.03.2022 11:30


Dopo il riposo dettato dal calendario in casa Futsal Senise è tutto pronto per tornare in campo e sfidare l’ostica Diaz Bisceglie. Una gara delicatissima che il tecnico bianconero presenta così:

“Abbiamo lavorato bene e la condizione del groppo è buona. Ci siamo allenati in virtù delle prossime due gare, ovviamente con un occhio di riguardo alla sfida con la Diaz, perché poi ci sarà un’altra pausa. Con gli allenamenti ci siamo soffermati anche sugli aspetti mentali e tattici. Insomma abbiamo preparato nel dettaglio la sfida con la Diaz cercando di dare il 100% tutta la settimana”.

Un commento sugli scorsi risultati e la nuova classifica:

“Devo essere sincero: guardo più a casa mia pensando solo a fare bene senza pensare agli altri. Inoltre ho le idee chiare su quella che potrebbe essere la quota salvezza. Eravamo usciti dalla zona play out e tornarci suscita un po’ d’ansia. Come ho sempre fatto in carriera e nella vita, però, dal giorno dopo la mia carica era ed è doppia. Diciamo che ritrovarci in quella posizione può essere uno stimolo che può portarci fame in vista di queste sei finali. Sabato servono i tre punti e la gara perfetta”.

Il prossimo avversario si chiama Diaz Bisceglie:

“Al di la della capolista Itria è la squadra più in salute del girone che da quasi due mesi raccoglie risultati positivi. E’ arrivato un tecnico che ha sempre allenato in serie A1 e che si sta mostrando fondamentale anche a livello psicologico visto che sta trasmettendo maggiore concentrazione e sicurezza. Inoltre i biscegliesi stanno giocando bene”.

UFFICIO STAMPA FUTSAL SENISE – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

ASD Cantera, Faia: 'Campionato abbastanza equilibrato'
Tennis, Indian Wells Masters: caratteristiche e record del prestigioso torneo