Basket Maschile

Minibasket, in 200 a Taranto per festeggiare il Trofeo del Centenario FIP

Domenica “storica” di ripartenza in piazza Marinai d’Italia con 14 centri minibasket pugliesi

20.09.2021 13:24


FOTO ANDREA PETTENUZZOIn duecento per ripartire. È stata una domenica dedicata ai piccoli del minibasket, la Festa del Centenario svoltasi a Taranto per onorare i 100 anni della Federazione Italiana Pallacanestro. Cestisti in erba dai 9 ai 12 anni accorsi con entusiasmo in piazza Marinai d’Italia, sul lungomare, per ritrovare lo sport ed il gioco negati per troppo tempo dall’emergenza sanitaria. 

Un compleanno davvero speciale festeggiato in 100 piazze d’Italia fra cui quella del capoluogo ionico che ha richiamato i giovanissimi cestisti pugliesi in un’unica sede, con l’organizzazione del settore regionale minibasket ed il patrocinio del Comune di Taranto presente con il sindaco Rinaldo Melucci e l’assessore allo Sport Fabiano Marti: «È un segnale di ripartenza fortemente voluto – spiega Margaret Gonnella, consigliere nazionale Fip e responsabile nazionale Minibasket – Abbiamo deciso di far coincidere l’evento della ripresa del minibasket con la ricorrenza che celebra il primo secolo di storia della federazione. Ritrovarsi in questa bellissima piazza di Taranto è stato davvero emozionante: ringrazio l’amministrazione comunale che ci ha consentito di organizzare questo evento».

Quattordici i centri minibasket che hanno aderito alla Festa dal Centenario: Amatori Ricciardi Taranto, Anspi Santa Rita Taranto, Bk Castellaneta, Bk School Palagianello, Bk Talsano, Green Club Ruvo di Puglia, New Bk 99 Lecce, Pallacanestro San Vito, Polisportiva Bk Martina, Polisportiva Tre Anelli Maglie, Teknical Sport Massafra, Young Bk Massafra, Virtus Marinese e Virtus Pallacanestro Taranto che ha partecipato con il gruppo di minicestisti più numeroso. Ed un plauso ulteriore va alle tarantine Virtus Pallacanestro, Anspi Santa Rita e Amatori Ricciardi per i canestri messi a disposizione. 

Non si giocava per i propri colori ma per uno dei quattro valori fondanti del minibasket, Rispetto, Condivisione, Altruismo ed Inclusione, totalizzando punti per una sola classifica a livello nazionale: «Finalmente – commenta sollevato Francesco Conforti, responsabile regionale Minibasket – abbiamo rivisto i bambini divertirsi e giocare a tutto campo». Guarda oltre con fiducia Francesco Damiani, presidente Fip Puglia: «C’erano tanti bambini contenti di essere tornati al gioco e alle partite. È questo che noi dobbiamo garantire loro: tornare in palestra per giocare al loro sport preferito».

Commenti

Il "giovane Grottaglie" tiene testa al Ginosa: è 1-1
Ginosa: Solo un punto a Grottaglie. Musa risponde a Venza