Basket Maschile

Cus Jonico: Anche Formia ko e primo posto consolidato

25.03.2021 23:35

Primo posto solitario in classifica ribadito dal CJ Basket Taranto nel posticipo della seconda giornata della fase2 del campionato di serie B girone D. I rossoblu al Palafiom hanno battuta la Beta Formia per 80-64 dopo una gara decisa ampiamente nei primi due quarti in cui la squadra di coach Olive ha messo in chiaro i valori sul parquet doppiando più volte gli avversari trascinata da un Azzaro in serata di grazia da doppia doppia (20pti+12rb) coadiuvato da Matrone pure lui in doppia doppia (14+10) e il solito capitan Stanic in cabina di regia. Dopo l’intervallo chiuso a +20 prevedibile calo fisiologico dei tarantini che hanno offerto il fianco alla rimonta ospite segnata dai vari Cimminella e Tamburrini in doppia cifra, amministrando con fin troppa sicurezza il punteggio nel finale. Buono l’esordio del nuovo acquisto Diomede, alte le rotazioni e il minutaggio per gli under dalla panchina.,Coach Olive in contumacia Tato Bruno parte con Stanic, Duranti, Matrone, Azzaro e Morici. Coach Di Rocco risponde con Digno, Tamburrini, Laguzzi, Cimminella e Jovovic. Partenza buciante di Taranto che inchioda un break di 14-3 nei primi 5 minuti, come inchioda la schiacciata Matrone pronti via su assist di Stanic. Inizio perfetto dei rossoblu che danzano sulle punte nel pitturato con Matrone e Azzaro e la tripla di Stanic per il 9-0 poi dopo la tripla di Jovovic ecco ancora scatenarsi Azzaro con 5 punti in fila che costringono coach Di Rocco al time out. Pausa che non ferma il CJ che allunga sul 23-5 con la schiacciata di Duranti e il canestro ancora di Azzaro. E c’è anche la firma di Pellecchia sul 27-7 che chiude il primo quarto e di fatto la partita. Ha fatto il suo esordio intanto il neo arrivato Manuel Diomede che si presenta subito con una tripla. Sul 30-7 Taranto allenta la presa, Formia prova a stare in partita e ci riesce con Cimminella, Tamburrini e Jovovic. Il CJ però resta mentalmente in partita, Agbortabi mette a segno il 34-17 prima della tripla di Ianuale che riavvicina gli ospiti, poi nel finale sotto la regia di Stanic, nuovamente in campo, Taranto riallunga con i canestri di Agbortabi, Diomede e Longobardi doppiando nuovamente Formia per poi andare all’intervallo sul 45-25. Diomede apre le danze della ripresa ribadendo il massimo vantaggio CJ a +22 prima della tripla di Scampone che comunque preannuncia una Formia più viva. Ed infatti Digno e Cimminella approfittano del calo di Taranto per riportare sotto gli ospiti, con un break importante fino, 18-6, con tanto di tripla di Laguzzi per il -10. Coach Olive fiuta il pericolo e richiama in campo le sue “torri” che rispondono presente: segna Azzaro, addirittura due in fila per Matrone con tanto di schiacciata assistita da Longobardi, e ancora Azzaro per il 61-44 del terzo quarto. Nell’ultimo quarto il copione si ripete. La tripla di Manisi spinge Taranto di nuovo al +20. Nuovo calo e nuova rimonta di Formia trascinata da Cimminella che dimezza il gap in un amen e costringe coach Olive a chiamare timeout per parlare coi suoi. Al rientro sul parquet Ianuale infila addirittura la tripla del -7 che spaventa un po’ il CJ, ci pensa Duranti a rispondere per le rime con la tripla che spegne ogni velleità avversaria. Taranto può festeggiare la ritrovata vetta solitaria con tanto di canestro in chiusura del giovane prodotto Virtus, Luca Cianci che completa la festa per la vittoria numero 15 su 16 gare. Ma non c’è troppo tempo per godersi il primato, domenica si torna in campo e si torna a viaggiare, destinazione Cassino. (Comunicato stampa)

SERIE B OLD WILD WEST GIRONE D - 2^ giornata Seconda Fase
Frata Nardò-BPC Virtus Cassino 76-62
Pall. Pavimaro Molfetta-Geko PSA Sant’Antimo 91-79
Pallacanestro Viola Reggio Calabria-Scandone Avellino 70-73
Tecnoswitch Ruvo di Puglia-Virtus Pozzuoli 90-86
Mastria Sport Academy Catanzaro-Real Sebastiani Rieti 54-83
Alpha Pharma Bisceglie-Virtus Arechi Salerno 66-80
CJ Basket Taranto-Meta Formia 80-64
EPC Action Now Monopoli LUISS Roma rinviata a data da destinarsi                               

CLASSIFICA:
CJ Basket Taranto 30 15-1 
Real Sebastiani Rieti 28 14-2
Frata Nardò 24 12-4
Virtus Arechi Salerno 20 10-6  
Tecnoswitch Ruvo di Puglia 20 10-6  
Alpha Pharma Bisceglie 18 9-7  
Pall. Pavimaro Molfetta 14 7-8  
Geko PSA Sant’Antimo 14 7-8
BPC Virtus Cassino 14 7-9
LUISS Roma 12 6-7
Meta Formia 12 6-10
Virtus Pozzuoli 10 5-11
Pallacanestro Viola Reggio Calabria 8 4-12 
Mastria Sport Academy Catanzaro 8 4-12
EPC Action Now Monopoli 6 3-12 
Scandone Avellino* 6 6-10   
*Scandone Avellino 6 punti di penalizzazione  
NOTA - Al fianco di ogni squadra indicati punti, vittorie e sconfitte  

Prossimo turno (3^ giornata seconda fase): 
28/03/2021 18:00 Real Sebastiani Rieti-Pallacanestro Viola Reggio Calabria 
28/03/2021 18:00 Meta Formia-Mastria Sport Academy Catanzaro 
28/03/2021 18:00 BPC Virtus Cassino-CJ Basket Taranto 
28/03/2021 18:00 Virtus Pozzuoli-Frata Nardò 
28/03/2021 18:00 Virtus Arechi Salerno-Tecnoswitch Ruvo di Puglia 
28/03/2021 18:00 Geko PSA Sant’Antimo-EPC Action Now Monopoli 
28/03/2021 18:00 Scandone Avellino-Pall. Pavimaro Molfetta 
LUISS Roma-Alpha Pharma Bisceglie rinviata a data da destinarsi

Commenti

Woman Grottaglie, Stante: 'Salvezza ottenuta, continuiamo ad onorare la maglia'
Proseguono i lavori per il nuovo asfalto lungo via Mediterraneo e per la messa a dimora degli alberi sui marciapiedi di via Alto Adige.