Pallavolo Maschile

Stefano De Luca segretario generale e marinaio esperto della Prisma Taranto

15.06.2022 13:16


La fedeltà ai colori, la disciplina, il lavoro instancabile, la competenza e l’esperienza nel settore dirigenziale, oltre a una grande sportività e correttezza sono le qualità più importanti di Stefano De Luca, dirigente a stretto contatto con la Presidenza, che opera nella segreteria della Prisma sin dalla nascita del club ionico.

De Luca, originario di Adelfia (BA), classe 1952, porta con sé l’esperienza di dodici anni di Presidenza della Fipav Taranto e il segretariato della squadra ionica agli albori, che allora era denominata Magna Grecia, dove è stato anche Team Manager in serie A dal 1998 al 2001.

Fondatore nel 2003 della A.S.D. Mitico Volley, oggi denominata A.D, torna successivamente a Taranto con la Prisma Taranto Volley dal 2004 al 2005. In seguito arrivano i 12 importanti anni alla presidenza della Fipav Taranto per poi diventare Consigliere Regionale della Fipav Puglia dal 2017.

Torna in Prisma nel 2020 quando il club acquisisce i diritti della squadra di A2 da Castellana Grotte e oggi ricopre l’importante ruolo di segretario, con diverse mansioni che comprendono anche la formazione e affiancamento del neo team manager Sardanelli con cui condividerà alcuni importanti compiti.

De Luca infatti si occupa di tesseramenti, transfert internazionali, permessi di soggiorno, iscrizione ai campionati, rapporti con la Fipav e con la Lega Pallavolo serie A, tutto quanto riguarda la segreteria, organizzazione di gare casalinghe (montaggio tappeto, videocheck, ambulanza, covid manager), organizzazione delle trasferte, (prenotazione aereo, pullman, alberghi). Gli sono affidate le mansioni più delicate del club, per la fiducia che la Presidenza ripone in lui, la sua grande esperienza, precisione e conoscenza della materia burocratica.

Ma non solo: è a disposizione della Presidenza come consulente e consigliere anche su altre pratiche, vero uomo di fiducia del Presidente Bongiovanni e della Vice Presidente Zelatore, con cui condivide strategie e operazioni con la saggezza e perspicacia di un vero marinaio navigato, in grado di affrontare anche il mare più tormentato.

L’impostazione del lavoro di Stefano De Luca è precisa e meticolosa, la sua formazione ha infatti origine “militare” , si è diplomato come Tecnico di Macchine e Specialista Aeronautico presso le Scuole della Marina Militare e dell’ Aeronautica Militare vivendo esperienze importanti sul campo, svolgendo la propria attività fino al 1996 come capo Motorista navale, Specialista di elicotteri; Capo Hangar della Nave “Zeffiro” durante le operazioni Militari in Golfo Persico e l’operazione “SHARP GUARD” in Jugoslavia.

“Ho conosciuto il Presidente Bongiovanni a Blu star TV” spiega De Luca “ verso la fine degli anni 90, lui faceva l’opinionista e io partecipavo a una trasmissione che si chiamava “Pallavolando”.

Oltre l’amicizia ormai consolidata con L’Avv. Antonio Bongiovanni e la Dott.ssa Elisabetta Zelatore, e la passione per questo sport e tutto ciò che lo circonda, oggi mi spinge l’entusiasmo e la determinazione degli elementi che rivedo in tutto il nuovo staff Tecnico, Sanitario e della Comunicazione. Tutte persone molto competenti con cui sarà piacevole affrontare questo lungo viaggio nella Superlega.”

 

È di poche parole, Stefano De Luca, perché è una persona pragmatica e attiva, preferisce far valere i fatti alle parole.

Il Presidente Bongiovanni lo descrive così:

“Stefano De Luca è un galantuomo. Un militare in pensione, ha delle qualità particolari di carattere umano, che sono molto importanti, è una persona perbene, garbata ed esperta, molto intelligente. Ci conosciamo da vent’anni, ha creato con noi il volley a Taranto. Ci siamo conosciuti in una trasmissione televisiva per caso, tutte le cose belle nascono così. Dopo tanti anni continuiamo ad essere prima di tutto amici e collaboriamo insieme nell’interesse dello sport, del territorio, della città e delle persone perbene, umili e semplici."

Commenti

Tutto pronto per la prima edizione del Trofeo "Triuzzi Summer Cup"
Una figura preziosa per la Nuova Taras, la Segrataria Luana Parascandolo: 'E' stata una grande stagione'