News FdC

Sinistra Italiana Taranto, Nicola Azzone nuovo dirigente

04.10.2021 11:46


Continua a strutturarsi il partito di Sinistra Italiana a Taranto, dove il coordinatore Cosimo Minzera, sta costruendo una squadra dirigente giovane e di spessore, formata da persone con forte stimolo e determinazione, nonché con i giusti ideali, che vanno nella direzione della tutela delle fasce più deboli e dei lavoratori. 

Il coordinamento cittadino, riunitosi in data 01 ottobre 2021, ha condiviso all'unanimità, la nomina di Nicola Azzone a dirigente con delega ai trasporti e alla logistica. 

Lavoratore portuale da 20 anni presso il terminal container di Taranto. Da subito impegnato nella difesa dei diritti dei lavoratori, aderendo alla categoria dei trasporti della Cgil, dapprima come iscritto, per poi essere eletto dai lavoratori al ruolo di RSU, ed in seguito con ruoli direttivi provinciali e regionali. Sempre impegnato nel sociale riconoscendosi nei valori della Sinistra per i deboli ed i cittadini.

Per sette anni dal 2012 al 2019 è stato rappresentante dei lavoratori presso la Commissione consultiva locale dell'autorità di sistema portuale del Mar Ionio. 

"La mia adesione a SI nasce perché ritrovo in essa valori per me fondamentali, quale la tutela delle classi più deboli e dei lavoratori, l'uguaglianza sociale, il desiderio di essere presenti tra la gente per ascoltare e portare all'attenzione pubblica i problemi e le loro necessità, tutto questo è reso possibile da un gruppo nuovo di donne, uomini, ragazzi che collaborano tra di loro con spirito comunitario e senza prevaricazioni dettate da ruoli o incarichi, mettendo a disposizione le proprie conoscenze e peculiarità, ma soprattutto restando umili a disposizione di tutti." ( Nicola Azzone).

Piena soddisfazione per il Coordinatore di Sinistra Italiana Taranto Cosimo Minzera:" vedo in Nicola Azzone un valore aggiunto, che potrà portare competenza ed esperienza all'interno del partito, stimolato da quei valori che la sinistra, quella vera, insegna e che intendiamo onorare e trasmettere alla città.

 

Commenti

LIFE IS JOY, la Marcia della Gioia di Mister Sorriso
Gioventù Palagiano: torna l’erba che offre una pazza vittoria gialloblù