Fuori dal Campo

Videotrappole a Marina di Taranto

25.05.2021 20:21

È partita l'attività di posizionamento di nuovi dispositivi di controllo sul territorio, nello specifico videotrappole, per contrastare l'abbandono di ingombranti.

Due videotrappole sono state installate a Marina di Taranto, dove a breve partirà il servizio di raccolta differenziata porta a porta, collocate in aree spesso colpite dagli incivili.

Altre due videotrappole sono state posizionate in via Consiglio, nei pressi del carcere: si tratta di due postazioni segnalate in più occasioni per il rilascio di qualsiasi tipo di materiale.

L'ultima, per oggi, è stata installata in via Lago di Levico, accolta positivamente dai residenti della zona che fanno i conti col fenomeno degli abbandoni.

Sul posto erano presenti il presidente Giampiero Mancarelli e l'assessore Paolo Castronovi.

L'attività proseguirà anche domani, in linea con quanto richiesto dall'amministrazione Melucci.

Commenti

Massafra C5, Giordano: 'Le prime soddisfazioni iniziano ad arrivare'
Stadio “Erasmo Iacovone”, il sindaco Melucci svela due targhe: campo B e sala stampa intitolati a Di Molfetta e Abbracciavento