Fuori dal Campo

Scuola in ospedale, l’assessore Cinquepalmi alla prima lezione in presenza

20.05.2021 12:34

Uno splendido segnale di serenità e ripartenza, l’avvio per la prima volta delle lezioni in presenza della scuola in ospedale, progetto nato da un protocollo d’intesa sottoscritto lo scorso anno da amministrazione Melucci, Asl Taranto e Ufficio Scolastico Regionale, bloccato dall’emergenza pandemica.

Con il completamento dell’iter vaccinale per le insegnanti coinvolte, infatti, è stato possibile dare inizio al progetto. L’assessore comunale alla Pubblica Istruzione Deborah Cinquepalmi ha voluto essere presente, accompagnando la maestra Rosa Giudetti, dell’istituto comprensivo “Sciascia”, che ha tenuto lezione nel “day hospital” del reparto di Oncoematologia Pediatrica intitolato a Nadia Toffa, all’ospedale Ss. Annunziata.

«Una grande emozione – le parole dell’assessore – vedere questo progetto prendere finalmente forma, è una scintilla di normalità in un luogo dove si lottano quotidianamente battaglie impossibili. Vorrei ringraziare tutti i docenti e le scuole che stanno mettendo anima e competenze affinché questi piccoli “guerrieri” non debbano rinunciare a un loro diritto fondamentale».

Commenti

Ex Ilva: cominciata camera consiglio, sentenza tra 10 giorni
Stadio “Erasmo Iacovone”, il sindaco Melucci svela due targhe: campo B e sala stampa intitolati a Di Molfetta e Abbracciavento