Calcio a 5 Maschile

Orsa Viggiano: Caduta interna per gli uomini di Siviglia

07.12.2019 21:55

Una gara strana condizionata da un arbitraggio, assolutamente da rivedere, quella tra Orsa Viggiano e Real Team Matera con gli ospiti che, senza rubare nulla, confezionano un prezioso successo per 4-5. Due gli errori pesanti del direttore di gara su cui i padroni di casa recriminano: sul 2-2 un fallo di mano, con un calciatore materano che, praticamente, para un pallone destinato nel sette e l’arbitro che non lo espelle estraendo solo il giallo e concedendo il rigore al team del Presidente Domenico Siviglia. Il secondo sul 4-3 quando sempre il direttore di gara concede un tiro libero dubbio. Complimenti al Real Team Matera e al suo bomber di giornata Giannace autore di un bel poker. Ora testa all’ultima delicatissima gara d’andata nella tana della capolista Bernalda Futsal.

Nel post gara queste le dichiarazioni del capitano dei padroni di casa Gianni Siviglia: “Abbiamo perso in modo strano e assurdo non mettendoci la grinta e la volontà che serve a tutti i ragazzi che vogliono fare questo sport. Sembrava non ci fosse la voglia di vincere. Io e Fabio Siviglia con Giordano e De Fina, inoltre, eravamo out: forse con noi sarebbe stata un’altra gara”.

LA REAL TEAM MATERA: “Nulla da dire: merito a loro per il successo e complimenti. Con più concentrazione avremmo potuto conquistare qualche punto…”.

L’ARBITRAGGIO: “Non è, assolutamente, un alibi ma il direttore di gara ha condizionato il match. Sul 2-2 non ha espulso un loro calciatore che ha parato il pallone dando soltanto il rigore e il giallo mentre sul 4-3 ha concesso un tiro libero abbastanza dubbio: non ha voluto neanche darmi spiegazioni sul perché della concessione”.

LE NOTE: “Comunque come note positive ci sono le prestazioni di Miri che sta facendo sempre bene e del neo acquisto Fernando. Ora tutti uniti per preparare la difficilissima sfida di Bernalda”.

 

TABELLINO

ORSA VIGGIANO-REAL TEAM MATERA 4-5    Reti: Davì (2), Fernado e De Fina per i padroni di casa; Giannace (4) e Paladino per gli ospiti

ORSA VIGGIANO: De Fina, Siviglia G. (K), Jimenez, Dipinto, Albano, Giordano, La Bella, Fernando, Brancale, Siviglia F. Miri, Silva Vaz. All. Siviglia F.

REAL TEAM MATERA: Paolicelli, Paladino, Giannace, Ambrosecchia, Dileo, La Macchia, Di Stefano, Lecci, Crapulli, Grieco, Panarella (K), De Luca. All. Rondinone

Ammoniti: Panarella per gli ospiti, Siviglia F. e Siviglia G. dalla panchina per i padroni di casa.

Espulsi: Dipinto (O.V.)

Spettatori: Circa 100

UFFICIO STAMPA ORSA VIGGIANO ALESSIO PETRALLA

Commenti

Virtus Tarentum Academy, Tranquillino: "Presto un altro passo importante per il nostro sodalizio"
La Ricci Fc conferma il primato: Sparta Taranto battuta 3-1