Settori Giovanili

Diavoli Biancorossi: Colizzi e Lippolis V., 'La sosta può esserci utile...'

13.12.2019 15:45

Una prima parte di stagione ottima per gli Allievi Provinciali e i Giovanissimi Provinciali dei Diavoli Biancorossi con il calciatore, classe 2003, Riccardo Colizzi e il tecnico delle due categorie Valerio Lippolis che analizzano il tutto: “Per noi questo primato è molto importante – attacca il primo: siamo tutti soddisfatti anche perché dal 26 agosto ce la mettiamo tutta allenandoci tre volte a settimana e studiando bene ogni partita. Ho vissuto un gran bel girone d’andata e con i miei compagni siamo molto uniti per provare a vincere il campionato”.

LA SOSTA: “Per noi sarà utile per ricaricare le batterie. Ci continueremo ad allenare senza sosta e con grande concentrazione per fare bene nel girone di ritorno”.

GLI OBIETTIVI: “Come ogni ragazzo che gioca a calcio il primo obiettivo è quello di migliorare cercando di imparare in ogni allenamento anche dai compagni e la tattica dagli allenatori. Anche tutto questo mi piace del calcio”.

SOGNI: “Vorrei fare il calciatore anche dopo un altro lavoro”.

LO STAFF: “Con Valerio Lippolis ho un ottimo rapporto: lo conosco da tempo anche perché con lui, due anni fa vinsi il campionato con i Giovanissimi Provinciali. E’ una persona che ci mette il cuore ed è giovane ed esperto. Con Walter Lippolis mi sono conosciuto quest’anno: anche lui è preparato e ha alle spalle una carriera d’allenatore e da calciatore. Ci da spesso consigli”.

La parola passa all’allenatore biancorosso: “Gli Allievi in questo turno riposeranno, visto che abbiamo spostato la gara fuori classifica con i Diavoli Rossi al 30 dicembre. Il nostro girone d’andata si è concluso in testa con ben 16 punti conquistati. i ragazzi stanno ottenendo grandi risultati, giocando un bel calcio. Dovremo affrontare allo stesso modo il ritorno. Torneremo in campo il 21 dicembre”.

CAPITOLO GIOVANISSIMI: “Martedì abbiamo espugnato il campo di Martina Franca e ci siamo portati in seconda posizione per effetto di due vittorie e una sconfitta fin ora contro la capolista Locorotondo. Sono soddisfatto di questo giovanissimo gruppo che al primo vero anno agonistico si sta comportando abbastanza bene. Giocheremo lunedì al “De Bellis” con la Valle D’Itria squadra B: si tratta di un match fuori classifica e di un buon allenamento in vista del 21 dicembre in cui in palio ci saranno punti preziosi”.

Commenti

Scuola Calcio Novellino: De Pasquale, 'Novellino? Ci tiene molto ad ogni cosa'
Bernalda Futsal: Ripartire con l'Orsa Viggiano