Calcio a 5 Maschile

Futsal Senise, Masiello: 'Alma Salerno? Giocare sul loro campo non è mai facile'

04.11.2022 11:04


C’è voglia di immediato riscatto, dopo la gran bella prova con la capolista Dream Team Palo del Colle, in casa Futsal Senise con i bianconeri che sabato sfideranno l’Alma Salerno in trasferta. Una sfida di cui il tecnico Nicola Masiello proprio non si fida e che presenta così:

“Quella di sabato scorso non è stata una beffa: abbiamo dato l’anima per battere il Palo del Colle con cui nel primo tempo potevamo stare avanti. Nella ripresa gli avversari sono partiti forte ma nella seconda parte di questa avremmo meritato il gol. Il risultato più giusto sarebbe stato minimo il pareggio. Tutto ciò vuol dire che non abbiamo fatto il massimo dato che è mancata precisione sotto porta”.

Verso la gara di Salerno…:

“Abbiamo lavorato per preparare la trasferta di Salerno: non dobbiamo mai guardare al passato. Siamo con la testa soltanto al match che si giocherà in terra campana: sarà una partita delicatissima perché perdendo potremmo essere risucchiati in bassa classifica ma in caso di vittoria entreremmo nelle zone nobili della graduatoria”.

Che squadra è l’Alma Salerno?:

“E’ uno degli avversari che si conosce meno. Giocare sul loro campo non è mai facile tanto che i due ko sono stati di misura. Hanno raccolto poco e il loro zero in classifica non deve rappresentare un vantaggio. Servirà una partita importante e di gruppo cercando di ripetere la prestazione di Castellana. Sarà fondamentale scendere in campo con l’atteggiamento giusto consapevoli che la loro classifica non deve rappresentare ne pro e ne contro”.

Una battuta sul girone:

“E’ un girone livellato e di qualità in cui non esiste una regina. Noi, con le due squadre di vertice, Taranto e Palo del Colle, abbiamo sfiorato il colpaccio. Non sarà facile per nessuno affrontarci: conosciamo quelli che sono i nostri difetti da colmare”.

UFFICIO STAMPA FUTSAL SENISE – ALESSIO PETRALLA

Commenti

Covid: il bollettino della Puglia del 3 novembre. 1840 casi su 11217 test. 243 nel tarantino
Aradeo Calcio a 5, Bongermino: 'Dimentichiamo Conversano. Polignano squadra ben allenata'