1a Categoria

Giovani Cryos, stavolta Pappadà non basta: a Noci ko a testa alta

Le complicate condizioni meteo rendono quasi ingiocabile una gara che i biancoverdi avrebbero quantomeno meritato di pareggiare. Mercoledì andata di Coppa Puglia contro i Ragazzi Sprint Crispiano

21.11.2022 08:33


Il direttore Fabio Ancona (a destra) con il preparatore dei portieri Francesco Lafortezza (foto Nicola Gentile)La Giovani Cryos perde in casa del Noci Azzurri per 2-1.

Non basta il gol del momentaneo 1-1 del "solito" Pappadà (il giovane difensore è al secondo centro consecutivo, dopo quello realizzato contro i Ragazzi Sprint Crispiano), per uscire dal "De Luca Resta" con almeno un punto: i padroni di casa vincono con le reti di Mangini e di Manfredi.

Match condizionato da una pioggia battente che ha reso quasi ingiocabile un incontro che la Cryos probabilmente meritava quantomeno di pareggiare: "Torniamo a casa senza punti - commenta il direttore sportivo Fabio Ancona - ma con la consapevolezza di aver disputato una buona gara. I gol degli avversari sono arrivati da palle ferme, dovevamo fare maggiore attenzione. Il calcio è così, non c'è tempo di pensare a ciò che si poteva fare: mercoledì a Crispiano in Coppa Puglia e domenica in casa contro il Grottaglie vogliamo fare bene, quindi c'è solo da lavorare sodo in vista di queste due partite".

Commenti

FOTONOTIZIA Patierno risponde ai tifosi del Taranto
Il Talsano Taranto brinda con Campani: Mesagne battuto all'ultimo respiro