Ippica

Antony Leone cerca il bis

14.09.2022 19:09


Tornano le corse pomeridiane all’ippodromo Paolo Sesto, giovedì 15 settembre a partire dalle ore 16.00 saranno otto le corse in programma.

Un programma variegato, che si concluderà con la Tris/Quartè/Quintè alle 19.30 riservata a cavalli di categoria F/G sui 2020/40 metri.

Una delle corse più interessanti è la settima, il premio “Allevamento La Serenissima”, che vedrà al via sette concorrenti di cinque anni ed oltre alle prese sui 2020/40 metri.

Si rivede sulla pista il classico Antony Leone, vincitore del Gran Premio Città di Taranto del 2020. L’allievo di Gaetano Di Nardo, tra l’altro, ha vinto anche nell’ultimo impegno affrontato al Garigliano ad inizio mese.

Per forma, guida e trascorsi il figlio di Libeccio Grif si avvierà con i favori del pronostico, anche se una controindicazione potrebbe essere rappresentata dalla partenza con i nastri tradizionali che affronta per la prima volta in carriera.

Un super esperto di questa giravolta è chiaramente Zinfandel, erede di Zinzan Brooke Tur allenato e guidato da Romano Tamburrano con il quale ha centrato i migliori traguardi. Anche in questa circostanza sono buone le possibilità di ben figurare.

Sempre al secondo nastro, come Antony Leone e Zinfandel, troviamo Zaffiro Top, affidato nell’occasione a Tommaso Di Lorenzo. Il figlio di Donato Hanover viene da una serie di rotture, ma non esistono dubbi sulla sua forza, grazie alla quale potrebbe lottare anche per il successo.

Al primo nastro ci sono altri due esperti di questi schemi, Aldebaran ed Araca Azul, tra l’altro in buona forma. Ma il compito per gli allievi di Antonio Marseglia e Marcello Melis resta proibitivo nonostante il vantaggio di venti metri.

Solo sorprese Akab Wise As ed Attila Di No.

Ingresso libero e gratuito per tutti.

I NOSTRI FAVORITI: prima 6-5-1, seconda 6-2-5, terza 4-6-5, quarta 6-1-5, quinta 8-2-4, sesta 3-4-5, settima 6-7-4, ottava 2-14-4.

Commenti

Real Volley Conversano, coach Barnaba: 'Ci sono tutti i requisiti per far bene'
Covid: il bollettino nazionale del 14 settembre. 171457 test e 18854 casi