Pallavolo Maschile

Vibrotek Volley ko a Lecce. Di Giuseppe: 'Ci è mancato il ritmo partita'

24.04.2022 21:17


Dopo circa un mese senza giocare una partita ufficiale la Vibrotek Volley è tornata in campo per disputare, a Lecce, la prima gara dei play off. I ragazzi del duo Caputo-Caiaffa hanno perso per 3-1 al cospetto di una formazione validissima: primi due set in cui si è fatta sentire la mancanza del ritmo gara. Nel terzo set i rossoblù rialzano la testa e trionfano per 18-25. L’ultimo set termina 25-20 grazie a tre battute realizzate consecutivamente dai salentini e all’errore, sempre in battuta, sul 24-20 dei leporanesi. Domenica prossima seconda giornata, in casa, a Leporano, al cospetto del CUS Bari.

Nel post gara queste le dichiarazioni del numero uno della Vibrotek Antonio Di Giuseppe: “Sicuramente la Conad Lecce è una squadra molto forte ma noi siamo stati penalizzati dalla lunga sosta, di quasi un mese. I play off sono diversi del campionato anche perché si affrontano le squadre più forti. Peccato non esser partiti con il ritmo gara già nei primi tue set. Nel terzo set ci siamo rialzati vincendo 18-25. Nel quarto siamo andati in crisi in battuta con i salentini che ci hanno rifilato tre punti di fila portandosi sul 23-20. Sul 24-20, poi, un nostro errore in battuta ha consegnato i tre punti ai padroni di casa. Essere qui, per noi, è già un successo. Sono comunque contento perché i miei ragazzi sono quasi tutti alla loro prima esperienza nei play off. Cercheremo di far meglio domenica in casa con il CUS Bari”.

TABELLINO

CONAD LECCE-VIBROTEK VOLLEY 3-1 (25-22/25-15/18-25/25-20)

CONAD LECCE: Solazzo, Di Lecce, Vinci, Morciano, Quarta, Molle, Chezzi, Gaetani, Vizzi, Olimpio, Gennaro (K), Rizzo, Maniglio, Tricarico. Coach Saccomanno

VIBROTEK VOLLEY: Ruggiero, Conte Cutrignelli, Cometa, Caiaffa, D’Amicis, Alabrese (K), Argentino, Zito, Baldassarre. Coach Caputo-Caiaffa

UFFICIO STAMPA VIBROTEK VOLLEY – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Serie C/C: il Catanzaro batte la Vibonese e si classifica secondo
VIDEO Bari-Palermo 0-2. La sintesi della gara