Lega Pro

Giudice Sportivo C/C: Potenza con il Taranto senza squalificati

08.03.2022 22:09


Diramate le decisioni del Giudice Sportivo dopo l'11^ giornata di Serie C girone C. 

500€ FIDELIS ANDRIA per fatti violenti e contrari alle norme in materia di ordine e di sicurezza commessi dai suoi sostenitori, consistiti nell’avere divelto alcuni seggiolini (nel numero di circa quindici) all'interno del settore loro riservato, come da documentazione fotografica.

Ritenuta la continuazione, misura della sanzione in applicazione degli artt. 6, 13, comma 2, e 26 C.G.S., valutate le modalità complessive dei fatti e che la Società sanzionata disputava la gara in trasferta (r. proc. fed, r. c.c. - obbligo di risarcimento se richiesto).

500€ FOGGIA A) per avere alcune persone, non identificate ma riferibili alla Società, sostato prima della gara nell'area spogliatoi nonostante non fossero inserite nell'elenco delle persone ammesse (r.c.c.);

B) per avere alcune persone, non identificate ma riferibili alla Società, sostato trenta minuti circa prima della gara nello spazio antistante gli spogliatoi e, successivamente, fatto accesso al terreno di giuoco assistendo al riscaldamento degli atleti, nonostante non fossero inserite nell'elenco “Gruppo 1”, recandosi, circa 10 minuti prima dell’inizio della gara, in tribuna centrale direttamente dal terreno di giuoco (r. proc. fed.).

Misura della sanzione in applicazione degli artt. 4, 6, 13, comma 2, C.G.S., valutate le modalità complessive della condotta.

DIRIGENTI NON ESPULSI
Ammenda 500€ CANONICO NICOLA (FOGGIA) per avere sostato prima della gara nell'area spogliatoi nonostante non fosse inserito nell'elenco delle persone ammesse. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 4 e 13, comma 2, codice giustizia sportiva, valutate le modalità complessive dei fatti (r.c.c.).

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE
MORELLI GABRIELE (ACR MESSINA) per avere, al 36°minuto del secondo tempo, tenuto una condotta violenta nei confronti di un calciatore avversario in quanto, a gioco fermo, colpiva volontariamente con uno schiaffo al volto un avversario, dopo essere venuto a contatto con lui testa contro testa.
Misura della sanzione in applicazione dell’art 38 C.G.S, valutate le modalità complessive della condotta.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE
BENSAJA NICHOLAS (Paganese)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (X INFR)
BOVE DAVIDE (Avellino)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (V INFR)
CELIENTO DANIELE (Bari)
SCIACCA GIACOMO MICHELE (Foggia)
DE SANTIS SIMONE (Catanzaro)
INGROSSO GABRIELE (Virtus Francavilla)
VENTOLA DANILO (Virtus Francavilla)
CARISSONI LORENZO (Latina)
TESSIORE ANDREA (Latina)
GUADAGNI GIUSEPPE (Paganese)
PERROTTA MARCO (Palermo)
CURIALE DAVIS (Vibonese)
RISALITI GIACOMO (Vibonese)

Commenti

Perseguita e violenta ex compagna, arrestato nel Tarantino
Real Virtus Grottaglie, doppia vittoria di prestigio nel derby contro l'Ars et Labor