Basket Maschile

CJ Taranto, coach Olive: “Vittoria importante, non eravamo al top”

08.03.2022 16:00


“Non belli ma vincenti”. Coach Olive pragmatico nel giudicare la settima vittoria del CJ Basket Taranto del 2022 arrivata con una rimonta tutta grinta e cuore contro Forio nella 22sima giornata del campionato di serie B Old Wild West e che rilancia la classifica del sodalizio rossoblu al momento della sosta del torneo per le finali di Coppa Italia nel prossimo fine settimana.

Nella sua analisi post gara, l’allenatore Davide Olive, come sempre, non si nasconde: “Ci portiamo a casa questi due punti d'oro che vengono dopo una settimana per noi difficile, ci presentavamo a questa gara non nelle migliori condizioni: Gambarota non si è potuto allenare e di conseguenza non lo abbiamo potuto schierare; Ponziani ha giocato dopo aver avuto diverse cure mediche e anche lui di fatto senza essersi allenato per tutta la settimana. Ce lo eravamo detti negli spogliatoi prima della partita che forse non saremmo stati bellissimi da vedere ma contava vincere e ci siamo riusciti. Se poi consideriamo il quarto fallo più il tecnico fischiato allo stesso Ponziani a metà terzo quarto tutto è diventato più complicato”.

Proprio sul metro di gara utilizzato dai due arbitri di sabato scorso, il coach rossoblu è esplicito: “Non sono solito commentare gli arbitraggi, ma quello di oggi non l'ho proprio capito. Non dico che sia stato positivo o negativo per noi, non l’ho proprio capito. Onestamente non riuscivo a capire il metro arbitrale che loro portavano durante la partita”.

Tornando alla gara e alla reazione della squadra alle diverse avversità, Olive è ampiamente soddisfatto: “Complimenti ai ragazzi che hanno ripreso le redini della gara dopo essere stati sotto di sei punti a qualche minuto dalla fine. Importanti le triple di Diomede e le giocate offensive di Biagio Sergio sul rimbalzo d’attacco che ci hanno permesso di ribaltare il risultato finale che sembrava ormai perso. Per rimanere nelle posizioni alte delle classifiche è fondamentale non perdere almeno le partite casalinghe. Dopo la sconfitta con Ruvo, oggi era di fondamentale importanza portare a casa i due punti. Sono contento dell'atteggiamento mentale messo in campo dai ragazzi”.

Commenti

Valentino Basket Castellaneta: a Monteroni è quasi uno spareggio
Real Virtus Grottaglie, doppia vittoria di prestigio nel derby contro l'Ars et Labor