Settori Giovanili

Giovani Cryos, punto prezioso a Casamassima contro l'Arcobaleno Triggiano

I biancoverdi vanno più volte vicino al gol, ma il risultato finale è 0-0. Il direttore sportivo Fabio Ancona: "Accettiamo questo punto che muove la classifica. Menzione speciale a Gallitelli, migliore in campo nonostante alcuni problemi personali

22.01.2023 23:14

https://www.facebook.com/onoranzefunebritarantolb

foto Nicola GentilePunto importante in chiave classifica per la Giovani Cryos, che al "Comunale" di Casamassima pareggia per 0-0 contro l'Arcobaleno Triggiano.

Con questo pareggio, i biancoverdi allungano sulla zona play-out, che ora dista tre punti: buonissima la prestazione dei ragazzi di mister Stante, approdati in terra barese in formazione largamente rimaneggiata.

"Abbiamo cercato di vincere la gara - sottolinea il direttore sportivo della Giovani Cryos Fabio Ancona - nonostante le numerose defezioni ed il terreno di gioco in terra battuta che non favorisce una squadra che predilige il gioco palla a terra come la nostra".

Sul match: "Abbiamo avuto diverse occasioni, tra cui una al 92', ma non siamo stati bravi a sfruttare, sia per nostra imprecisione che per bravura della retroguardia dell'Arcobaleno, compagine sicuramente più attrezzata di quello che dice la classifica. Menzione speciale a Gallitelli, in campo per tutta la gara nonostante alcuni suoi problemi familiari importanti. E' stato il migliore in campo e deve sapere che noi siamo sempre con lui".

"Accettiamo di buon grado comunque questo punto perché muove la classifica. Da martedì torneremo a lavorare per preparare al meglio la sfida alla corazzata Santeramo".

Calcio e fair-play: "Voglio ringraziare il Triggiano per l'ospitalità: una dirigenza davvero elegante come se ne trovano spesso. Auguriamo all'Arcobaleno le migliori soddisfazioni".

 

Commenti

Siani al Teatro Orfeo: doppio sold out per il comico napoletano
E' ancora "fortino Paradiso": poker del Talsano Taranto alla Virtus Locorotondo