Tennis

C.T. PALAGIANO: OBIETTIVO SERIE C

La compagine tennistica rientra in D1 ed è subito grande protagonista

18.05.2022 10:18


“Abbiamo iscritto la squadra e la volontà è quella di essere assoluti protagonisti per lottare e cercare di sognare la promozione nel campionato di serie C”.
Queste le dichiarazioni di Enzo Battista, presidente del Circolo Tennis di Palagiano, ormai fiore all’occhiello della disciplina nella zona occidentale del tarantino.
Dopo la delusione della mancata salvezza dello scorso anno, la squadra è stata ripescata ancora in D1 ma questa volta con forti ambizioni, complice il ritorno di Rocco D’Auria che ha alzato l’asticella tecnica della rosa. Il resto della squadra è confermata come l’anno scorso con Luigi Gigante avente classifica 3.4; Gianluigi Agrusti, Giuseppe Cassone e Giuseppe Putignano aventi tutti classifica 3.5; Vincenzo Pastore con classifica 4.1 e per ultimo il rientrante Rocco D’Auria con 2.7 di classifica. 
Nelle prime tre giornate le aspettative si sono confermate con 3 vittorie su 3: le prime 2 giornate giocate in casa contro C.T. Margherita e T.C. Gutto Bitritto terminate con lo stesso punteggio di 3-1 dove hanno visto grande mattatore il rientrante D’Auria portando 2 punti per i suoi nel singolare e nel doppio. Nella 3^ giornata il C.T. Palagiano ha esordito anche in trasferta, trionfando anche in questo cosa, a Torremaggiore imponendosi per 1-3. 
Attualmente la classifica del campionato D1 maschile vede il C.T. Palagiano al secondo posto con una gara in meno, alle spalle del blasonato nonché favorito Tennis Njlaya, strutturato per campionati superiori. E proprio contro la compagine barese è il prossimo impegno in programma domenica 22 maggio a Palagiano dalle ore 9 a seguire; mentre le ultime 2 giornate vedranno la compagine palagianese andare entrambe le volte in trasferta rispettivamente contro C.T. Barletta e S.C.T. Bisceglie. 
Il capitano Pasquale Russo, che non si aspettava a metà campionato di essere secondi con 3 vittorie su 3 e in cuor suo l’obiettivo iniziale era la salvezza ( sfumata l’anno scorso ) ma ora sono ad un passo dai playoff, ha dichiarato:
“ Vorrei fare i complimenti alla squadra che stanno mettendo anima e cuore per questa maglia , sono molto orgoglioso del team. “
Questi ultimi impegni diranno se il C.T. Palagiano sarà davvero pronta per il salto di categoria da vera e propria outsider confermata capace di giocarsela con qualsiasi squadra.  

UFFICIO STAMPA
CHRISTIAN SPADA

Commenti

Nuova Taras, la Dirigente Elena Casto: 'bellissimo lavorare per questa società'
Playoff, quarti gara 2: Rimini-CJ Basket 83-67: il cuore di Taranto non basta!