Calcio a 5 Femminile

Esordio casalingo con Verona per il Real Statte

01.10.2022 01:24


Il ritorno tra le mura amiche dopo 5 mesi: l'Italcave Real Statte torna al PalaCurtivecchi e affronta l'Audace Verona. Gara che segna il secondo dei 3 inizi di stagione di questa A femminile. Sabato alle 17.30 (diretta su Futsal Tv mediante registrazione gratuita al sito), infatti, sarà la gara numero due del massimo campionato di futsal in rosa. All'esordio, ormai due settimane fa, le ioniche hanno conquistato 3 punti importanti nel derby contro il Molfetta. Rispetto alla gara contro le pugliesi, Margarito e compagne avranno delle alternative in più da piazzare sul terreno di gioco. Di fronte le scaligere che all'esordio hanno perso per 6-3 contro il Bitonto. "Sarò una gara da giocare per valutare come, in queste due settimane, siamo cresciuti. Consapevoli che il percorso è lungo e ci sarà un altro stop tra due settimane che anticipa una corsa verso Natale senza fiato". Il pensiero del tecnico, Tony Marzella, che vivrà il suo personale esordio stagionale in panchina, dopo aver scontato la squalifica a Molfetta, è chiaro. Pian piano il suo gruppo sta assumendo la forma completa, con tutte le ragazze a disposizione. L'obiettivo è quello di proseguire sulla buona prova offerta all'esordio. "Saranno questa e la prossima due gare sicuramente di studio dove, però, i punti in palio sono pesanti. È vero che la stagione è appena all'inizio, però ogni match, soprattutto in questa fase, ha un peso specifico importante. Spero, infine, che i tifosi possano esserci vicino come hanno fatto in passato: il loro apporto è, nei fatti, fondamentale per poter continuare a crescere e raggiungere importanti risultati."

CAMBIA IL FORMAT DELLA COPPA ITALIA La grande novità riguarda la Coppa Italia che passa da Final Eight a Final Four con due turni preliminari. Nello specifico Falconara e Pescara vanno direttamente al seconda fase. L'Italcave Real Statte, invece, è inserita nel gruppo A assieme Lazio, Bitonto, Tiki Taka, Rovigo e Kick Off. Queste squadre, a sorteggio, si andranno ad affrontare contro Verona, Vip Tombolo, Pelletterie, Vis Fondi, Irpinia e Molfetta. Queste gare si giocheranno il 16 novembre in gara unica. Vince chi realizza più gol. In caso di parità due supplementari da 5 minuti ed eventuali rigori. Nel secondo turno, che si disputerà sempre con la stessa modalità del primo, si incroceranno le squadre di prima fascia, composta da Falconara, Pescara, la migliore delle classificate nella passata stagione tra le qualificate nel primo turno, la seconda migliore delle classificate nella passata stagione tra le qualificate nel primo turno, con la terza, quarta, quinta e sesta migliore delle classificate nella passata stagione tra le qualificate nel primo turno. I match si giocheranno il 25 gennaio. Final Four in programma il 22 e 23 aprile.

Commenti

ASD Statte, Sardella: 'Qui per insegnare basi e fondamentali ai portieri'
Apulia Trani, Pistolesi: 'Con il Cesena dovremo sfruttare ogni occasione'