Calcio Femminile

Apulia Trani, il neo tecnico Pistolesi: 'Ho scelto una società prestigiosa e storica'

09.07.2022 12:20


Dopo la straordinaria promozione dalla serie C alla serie B in casa Apulia Trani si lavora con grande attenzione e passione per allestire un valido organico per la stagione 2022-23. Il primo tassello individuato dal Direttore Sportivo Carlo Uva è l’allenatore: si tratta dell’espertissimo Alessandro Pistolesi, nato nel 1961 a Pontedera in provincia di Pisa. Il tecnico toscano vanta ben trentacinque campionati, tra serie A e serie B con il Castelfranco (poi Empoli Ladies) e quasi due stagioni nel Napoli con il quale ha conquistato una salvezza incredibile. Ecco le prime dichiarazioni del neo allenatore biancoazzurro: “Sono da più di trent’anni nel mondo del calcio femminile e conosco benissimo l’Apulia Trani che è una società prestigiosa e storica: questo è uno dei motivi che mi hanno indotto a sposare questo progetto. Poi, conoscendo il ds Carlo Uva, persona ambiziosa, mi è venuto naturale firmare per questo club”.

Parliamo della sua carriera…:

“La mia carriera è legata a ben trentacinque anni con il Castelfranco, poi Empoli Ladies, con il quale ho militato anche in serie A. Poi la bellissima salvezza, insperata, arrivata con il Napoli. Quando arrivai la squadra partenopea era ultima in classifica con un solo punto”

Tra moduli e tatticismi:

“Non ho una vera e propria filosofia di gioco, o un solo modulo. Le mie squadre sono camaleontiche e i principi di gioco sono legati alle atlete che ho a disposizione. Posso cambiare più moduli anche in corso d’opera…”.

Che squadra sarà la nuova Apulia Trani?:

“Alla società ho chiesto di creare un gruppo giovane, motivato e ambizioso come del resto sono tutti loro. Amo lavorare con atlete appunto giovani”.

Quali sono gli obiettivi?:

“In primis creare un gruppo di prospettiva che abbia voglia di crescere di pari passo con la società lavorando in modo sereno per raggiungere i risultati”.

Un pensiero sulla tifoseria tranese:

“Sono rimasto impressionato dal calore dei supporters biancoazzurri. Speriamo di riuscire a portarne allo stadio tanti. Sarebbe un bellissimo risultato”.

UFFICIO STAMPA APULIA TRANI – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Taranto: fatta per un giovanissimo portiere
San Severo: ufficializzato un forte attaccante ex Atletico Vieste