Calcio a 5 Maschile

Futsal Senise, Masiello: 'Dream Team Palo del Colle? Squadra forte ma in casa non vogliamo lasciare punti'

28.10.2022 11:21


Sei punti nelle ultime due gare di campionato e tanta fiducia per il prosieguo del campionato: è questo il bilancio iniziale del Futsal Senise, che sabato pomeriggio sfiderà la favorita alla vittoria finale, vale a dire il Dream Team Palo del Colle; gara che il tecnico Nicola Masiello presenta così: “La squadra sta abbastanza bene e il momento è positivo. Quando si vince non può che essere così. Abbiamo lavorato sodo per rendere complicata la vita al Palo del Colle”.

Parliamo della gara con il Dream Team Palo del Colle:

“Troveremo un avversario che ha detta di tutti è la favorita alla vittoria finale e che ha una rotazione di qualità più ampia, non solo della nostra, ma probabilmente di tutti gli organici. Dovremo approcciare con un giusto mix di energia e sicurezza, di chi viene da due vittorie, ma anche di grande voglia di vincere e cattiveria agonistica consapevoli che non abbiamo ancora fatto niente. La capolista vanta, oltre ad un organico importante, una guida tecnica di valore e sappiamo le difficoltà che troveremo sulla nostra strada. I nostri avversari disputeranno la terza gara in una settimana e probabilmente saranno anche leggermente stanchi ma allo stesso tempo vogliosi di riscatto dopo gli ultimi due risultati. In casa dobbiamo cercare di fare sempre punti, la continuità sarà determinante nella lotta salvezza”. 

Un commento su quest'avvio stagionale:

“Sono onesto, alleno un roster importante ma allo stesso tempo, se vogliamo, incompleto. Però la completezza la trovi all’interno di un gruppo. E sono sicuro che possiamo riuscirci con il lavoro di tutti. Alleno dei giocatori di grande qualità, alcuni molto esperti, che hanno trovato subito amalgama e compattezza. Qualche giovane ha bisogno di un po’ più di tempo per dire pienamente la sua in un campionato così difficile. L’obiettivo è portare la maggior parte di loro a certi standard qualitativi. Ovviamente, come lo dimostrano i primi risultati, per noi è fondamentale avere tutti gli effettivi, ma finora siamo messi in difficoltà da alcune espulsioni date a cuor leggero che non ci hanno permesso di essere al completo, se non nelle due gare vinte. Bisogna continuare a lavorare sodo, ma sono convinto di allenare, prima ancora che giocatori, uomini veri che compongono questo gruppo”.

UFFICIO STAMPA FUTSAL SENISE – ALESSIO PETRALLA

Commenti

Volley Martina, Mastrolia: 'Voglio divertirmi e aiutare i più giovani'
Sparta Taranto & Ippolito Sallustio, Dauria: 'Non guardiamo la classifica'