Taranto F.c. News

Taranto, calciomercato: rivoluzione rossoblu e giovani di valore

Le prime indiscrezioni rimbalzate da radio-mercato conducono ad una profonda rivisitazione dell’organico partendo da under di qualità

05.06.2022 13:30


Filippo Fiumanò (fonte: Juventus.com)

A cura di Enrico Losito

Dopo i saluti del tecnico Giuseppe Laterza, si attende l’investitura ufficiale del nuovo trainer Nello Di Costanzo . Intanto il diesse Nicola Dionisio è impegnato a imbastire i primi contatti per costruire il Taranto del nuovo corso che, secondo le prime indiscrezioni, potrebbe subire un profondo maquillage con l’obiettivo primario di reperire sul mercato under di qualità.

I GIOVANI DI VALORE. La rosa rossoblu dovrebbe essere composta da 24 elementi equamente distribuiti tra 12 under, giovani di valore come affermato dallo stesso presidente Massimo Giove, e 12 over. Il diesse Nicola Dionisio sarà impegnato nella prima parte del calciomercato a reperire proprio gli under utili al progetto in grado di produrre minutaggio e risorse economiche ma anche puntando su contratti di valorizzazione stringendo accordi con club di categoria superiore. In tale ottica potrebbero rientrare nell’orbita d’interesse degli ionici elementi di prospettiva come il difensore centrale Filippo Fiumanò (classe 2003) della Juventus e già nel giro delle Nazionali giovanili; l’esterno sinistro Daniele Mariani del Real Aversa;  il difensore centrale Vito Lacassia (2002)  della Fidelis Andria e il centrocampista Raffaele Virgilio ,scuola Napoli, l’ultima stagione a Sorrento e i giovani del Brindisi: il centrocampista Alessio Esposito (classe 2001) . Tra i “consigli per gli acquisti” potrebbe rientrare il difensore Francesco Parisi (classe 2003) del Palermo.

“RITORNI DI FIAMMA”. E’ il tempo delle suggestioni dei rumors  e spesso del mercato delle illusioni e disillusioni. Tra i nomi ritornati d’attualità negli ultimi giorni quello di Giancarlo Malcore (classe 1993) , bomber dell’Audace Cerignola con tante richieste in serie C e D; da alcune indiscrezioni potrebbe addirittura risultare fattibile uno scambio con l’attaccante ionico Andrea Saraniti . Sotto osservazione anche l’esterno basso Michele Spinelli (1998) del Brindisi, elemento apprezzato e stimato dal diesse Dionisio. Nome tornato alla ribalta tra i calciatori in proposta quello del centrocampista Luca Gelonese (classe 1985) ultima stagione alla Vibonese con all’attivo 8 campionati di C.

ADDII E LE RICONFERME. Per ragioni diverse i riconfermati potrebbero essere pochi in buona sostanza sarebbe l’inizio di una nuova rivoluzione nell’organico rossoblu tra voglia di trovare nuovi stimoli da parte di alcuni atleti e desiderio del Club di “mutare rotta” su alcuni calciatori che, seppure titolari di contratti pluriennali, potrebbero lasciare Taranto. Tra questi Aboubakar Diaby e Giuseppe Giovinco, entrambi hanno diversi estimatori; Marco Civilleri, Antonio Guastamacchia e Mario Pacilli; oltre a Leandro Versienti che potrebbe accasarsi a Catanzaro. Da valutare la permanenza in riva allo Ionio di Andrea Saraniti e Massimiliano Marsili. Tra i riconfermati dovrebbe esserci il portiere Vittorio Antonino in linea con la nuova politica della Società di puntare su un portiere over di comprovata esperienza.

Commenti

Covid: il bollettino nazionale del 4 giugno. 188996 test e 22527 casi
WFC Grottaglie, Carrubba: 'Faremo di tutto per portare a casa questa vittoria'