Taranto F.c. News

Taranto, verso il Potenza. Mister Laterza suona la carica: “Dobbiamo fare uscire gli attributi”

Rientrano Manneh e Pacilli, out Civilleri

12.03.2022 18:21


A cura di Enrico Losito

“Non è un periodo positivo per noi e si sta prolungando parecchio, manca la vittoria, dobbiamo capire che l’attuale momento è diverso e ogni volta che sbagliamo veniamo puniti e siamo costretti a rincorrere il risultato per reti incassate nei primi 15 minuti” queste le parole del tecnico rossoblu Giuseppe Laterza nel corso della conferenza stampa alla vigilia del match contro il Potenza, il mister rossoblu continua affermando: “Deve cambiare l’approccio, la mentalità e il modo di vivere la partita. Dobbiamo guardarci tutti e dare uno sguardo dietro perché dobbiamo ragionare da matricola cercando di vivere ogni momento della partita con lucidità e non essere superficiali come c’è accaduto in alcuni frangenti nelle ultime partite. Dobbiamo fare uscire gli attributi”. Per la gara in terra lucana il tecnico Laterza avrà nuovamente a disposizione Manneh e Pacilli mentre sarà out Civilleri per un problema muscolare. L’undici, modulato con il 4-3-3, che potrebbe scendere in campo contro i potentini potrebbe essere il seguente: Chiorra tra i pali, linea difensiva con Versienti, Riccardi a contendersi una maglia con Zullo, Benassai e Ferrara insidiato da De Maria; a centrocampo Marsili, Di Gennaro e Labriola (principale candidato a sostituire Civilleri) in attacco il tridente composto da Mastromonaco, Saraniti e Giovinco. L’alternativa potrebbe riguardare lo spostamento nel tridente offensivo di Versienti con Riccardi spostato nel ruolo di esterno basso; meno percorribile l’ipotesi del cambio modulo con il ritorno al 4-2-3-1.

QUI POTENZA. Il tecnico Arleo avrà tutti a disposizione contro gli ionici, il trainer potentino potrebbe modulare i suoi con il 3-4-1-2 con: Greco; Matino Gigli, Cargnellutti; Coccia, Bucolo, Sandri, Zampano (Sepe); Costa Ferreira; Salvemini, Cuppone. L’alternativa è costituita dall’assetto 4-3-3 con la seguente ipotesi di undici iniziale: Greco; Matino, Cargnelutti, Gigli, Coccia; Sandri, Bucolo, Costa F.; Burzio, Salvemini, Cuppone. La gara dello stadio “Viviani” con inizio alle ore 17.30 sarà visibile sulla piattaforma web di Eleven Sport.

 

Commenti

Foggia, Zeman: 'AZ Picerno migliorato rispetto all'andata'
Tennis, Indian Wells Masters: caratteristiche e record del prestigioso torneo