Calcio a 5 Femminile

Il Real Statte batte il Pescara e approda in semifinale di coppa Italia

07.04.2022 16:03


Sorpresa, meritata e costruita. Le campionesse d'Italia in carica del Pescara rimontano una volta l'Italcave Real Statte, ma la doppietta di Renata è di quelle che valgono la semifinale di Coppa Italia. Le rossoblu superano il Pescara e torneranno in campo sabato pomeriggio alle ore 18.00. Italcave al via con Margarito, Belam, Violi, Mansueto, Renatinha. Rispondono le padrone di casa con Sestari, Coppari, Ortega, Xhaxho, Rozo. Partita tecnicamente e tatticamente molto valida, partenza migliore del Pescara. Ma la prima vera occasione capita sui piedi di Belam che per due volte dalla distanza impensierisce Sestari. Nonostante l'approccio della abruzzesi, però, è l'Italcave a passare avanti con un fendente di Renata. La formazione pescarese prova a svegliarsi con alcuni tentativi provati di Rozo e Boutimah, attenta la difesa e concentrata anche Valentina Margarito ad evitare il pari. Fase centrale e finale favorevole allo Statte con ancora Belam dalla distanza senza fortuna grazie agli interventi di Sestari, oltre a due tentativi nell'ultimo minuto di Renata respinti dal palo e dalla traversa. Nella ripresa parte meglio lo Statte che prova a stringere i tempi con due contropiedi: il primo Renata viene fermata da Sestari. Nel secondo caso, invece, è Ortega a stendere Belem: solo giallo secondo il direttore di gara. Il Pescara a metà frazione sfiora il pari con Rozo. Ma riesce a pareggiare con Boutimah grazie al portiere di movimento inserito un minuto prima del 16'. Il tecnico del Pescara decide di continuare con i 5 nella metà campo stattese ma è punito da Renata che trafigge per la seconda volta il Pescara a 100 secondi dalla fine. Sino alla sirena finale l'Italcave sfiora il tris con Renata e Mansueto, chiudendo il match sul 2-1. Questo il pensiero del tecnico, Tony Marzella. "Abbiamo giocato una buona partita e avendo il giusto approccio per questo tipo di gare. Oltre al gol abbiamo creato tanto, probabilmente meritavamo di segnare prima il secondo gol. Bravi anche a non scomporci sia col portiere di movimento che dopo aver subito il pareggio. E' stata una vittoria di squadra, dove tutte hanno dato il loro contributo. Faccio i complimenti alle ragazze e ringrazio sia coloro che ci hanno seguito da casa, sia i sostenitori che, nonostante il giorno feriale, hanno deciso di seguirci a Bisceglie."

 

TABELLINO

FUTSAL PESCARA FEMMINILE-ITALCAVE REAL STATTE 1-2 (0-1 p.t.)

FUTSAL PESCARA FEMMINILE: Sestari, Coppari, Ortega, Xhaxho, Rozo, Soldevilla, D'Incecco, Belli, Borges, Guidotti, Boutimah, Esposito. All. Morgado

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Belam, Violi, Mansueto, Renatinha, Russo, Amanda, Pascual, Schmidt, Marangione, Pedroso, Linzalone. All. Marzella

MARCATRICI: 7'20'' p.t. Renatinha (S), 16'34'' s.t. Boutimah (P), 18'09'' Renatinha (S)

AMMONITE: Renatinha (S), D'Incecco (P), Xhaxho (P), Ortega (P), Violi (S)

ARBITRI: Daniele Intoppa (Roma 2), Antonio Marino (Agropoli), Simone Micciulla (Roma 2) CRONO: Fabrizio Andolfo (Ercolano)

Commenti

Covid: il bollettino della Puglia del 7 aprile. 5578 casi e 30759 test. 744 nel tarantino
Diavoli Biancorossi Castellaneta, Lippolis: 'Molto soddisfatto del lavoro dei nostri portieri'