Fuori dal Campo

Blue economy: in streaming immagini abissi Golfo di Taranto

26.08.2022 15:29

https://www.facebook.com/onoranzefunebritarantolb

(ANSA) - TARANTO, 26 AGO - Vedere su un monitor, in tempo reale in streaming, quello che accade negli abissi del mare a chilometri di distanza, anche a trecento e più metri di profondità, e avere l'occasione di assistere in diretta al passaggio di un capodoglio o di un branco di delfini ascoltando la loro "voce". È l'opportunità che hanno i visitatori di Ketos Centro Euromediterraneo del Mare e dei Cetacei, sede della Jonian Dolphin Conservation nel Palazzo Amati in Città vecchia a Taranto, grazie al progetto "Ketos per la blue economy" sostenuto dalla Regione Puglia, Sezione Economia della Cultura-Custodiamo la cultura in Puglia 2021 Misure di sviluppo per lo spettacolo e le attività culturali.    

Una delle azioni del progetto, infatti, ha dotato Ketos di una postazione "fixed underwater eye" che, collegata a una webcam subacquea, consente al visitatore di vedere e di ascoltare in diretta quello che accade sott'acqua nel Golfo di Taranto, di giorno e di notte, senza interferenze dell'uomo e senza alterare gli equilibri naturali. Il sistema è stato progettato e assemblato dallo Studio Tecnico Matacchiera di Fabio Matacchiera, azienda specializzata nella realizzazione di prodotti tecnologici subacquei.     Il sistema di Ketos comprende una telecamera subacquea digitale a circuito chiuso "Luna Advance", dotata di un faro da 780 lumen per "illuminare" l'oscurità delle profondità, e di un idrofono per ascoltare le "voci" dei cetacei, nonché di un video comunicatore subacqueo digitale che invia in tempo reale immagini e suoni a Ketos. La telecamera è montata su una slitta di trascinamento che scorre lungo un cavo che le permette di raggiungere i 500 metri di profondità. (ANSA).

Commenti

Covid: il bollettino della Puglia del 26 agosto. 1189 casi su 10227 test. 147 nel tarantino
Paolantoni e Sarcinelli: sabato risate assicurate per l'Orfeo Summer Festival