Fuori dal Campo

A ottobre torna la "Fiera del Mare", riunione organizzativa con l'assessore Manzulli e le tre aziende del gruppo Kyma

11.09.2021 15:09



È in pieno fermento la macchina organizzativa della "Fiera del Mare", edizione 2021, in programma a Taranto dal 15 al 17 ottobre prossimi e voluta da amministrazione Melucci e Regione Puglia.

La "Fiera del Mare" quest’anno riabbraccia la sua storia, tornando nei giardini della Villa Peripato che ospitarono la sua prima edizione nel 1946, nell’immediato dopoguerra. Un grande evento che per tre giorni accenderà i riflettori sulla cosiddetta "blue economy", interpretata in tutte le sue sfaccettature, insieme alla narrazione della storia della Fiera.

Presieduta dall’assessore allo Sviluppo Economico Fabrizio Manzulli, si è tenuta una riunione preparatoria in vista dell’atteso evento che richiamerà un gran numero di espositori e visitatori e si svolgerà seguendo i protocolli anti-Covid. Un briefing che ha coinvolto le tre aziende del gruppo Kyma che si occuperanno, ognuna per le proprie competenze, degli aspetti legati ai preparativi del grande evento che riguardano la viabilità, il decoro e la pulizia, oltre a interventi di ripristino edilizio nelle aree interessate dall’evento fieristico.

Il programma dettagliato della "Fiera del Mare" sarà svelato nei prossimi giorni.

 

Commenti

Covid: Il bollettino della Puglia dell'11 settembre. 222 casi su 16343 test. 22 nel tarantino
prova