1a Categoria

REAL MOTTOLA: ALTRO KO CONTRO LA GIOVANI CRYOS

Al "Renzino Paradiso" i gialloblù piegati per 3 reti a 1

16.10.2022 22:17


Terza partita e terza sconfitta per i ragazzi di Mister Gatti che si arrendono contro i ragazzi terribili della Giovane Cryos.

Partita che si apre con una importante occasione al 7' sui piedi di De Vincenzo che tenta il colpo da biliardo ma il suo rasoterra viene murato dalla difesa.
Al 12' arriva la rete del vantaggio del Mottola: punizione laterale battuta da De Vincenzo, il cui cross pesca D'Elia che effettua una sponda per Calia, il quale di testa insacca per la rete dello 0-1.
Al 20' rispondono i locali con Tortorella, che prova un bolide dai 30 metri ma la palla termina di poco alta.
Alla mezz'ora doppia occasione ravvicinata per la Cryos con Di Giacomo che spedisce la palla di poco sul fondo e, una manciata di secondi dopo, ci riprova con un rigore in movimento, ma trova un super Lavarra che evita la rete del pari.
I locali, in fiducia, ci riprovano al 40' ma D'Elia, con un intervento provvidenziale quasi sulla linea di porta, sventa il pericolo ed evita il peggio 
In chiusura del primo tempo ci prova De Vincenzo con una punizione laterale dal limite ma la sua conclusione alta non impensierisce Spina.

Nel secondo tempo gioca meglio la Cryos.
All 53' occasione su punizione per Galatola ma il suo tiro viene deviato in angolo da Lavarra con un buon intervento. Dopo un paio di minuti ci prova ancora Galatola da fuori col mancino, ma la palla termina di poco fuori alla destra di Lavarra.
Gli sforzi dei locali vengono premiati al 60' quando Tortorella calcia dai 15 metri e la palla, dopo una sfortunata deviazione di collo di Lavarra, termina in rete per il momentaneo 1-1.
Dopo due minuti rimonta la Cryos, la quale passa in vantaggio con un bel gol di Marzo che salta Rella, entra in area e con un preciso mancino a giro segna la rete del 2-1.
Alla mezz'ora il Real Mottola tenta di reagire con una doppia occasione prima con Rella, la cui conclusione viene deviata in angolo, poi, da quest'ultimo, De Vincenzo crossa in mezzo per d'Elia la cui incornata sfiora la traversa e si spegne fuori.
All'80' Matera fischia un calcio di rigore per il Cryos per un atterramento in area: rigore trasformato da capitan Paesetto che spiazza Lavarra e chiude il match con la rete del 3-1.
Dopo 4 minuti di recupero fischietto in bocca per l'arbitro che decreta la fine di una gara vinta meritatamente dai locali, con un Real Mottola che avrebbe potuto fare di meglio nella seconda frazione di gara.

TABELLINO:

GIOVANI CRYOS – REAL MOTTOLA 3-1

GIOVANI CRYOS: Spina, Palmisano, Pappadà, Galatola, Paesetto, Maggi, Marzo (40' st Tripiedi), Tinto (14' st Lasaponara) Di Giacomo (22' st De Cuia), Tortorella (28' st Magno), Bello (10' st Felice).

A disposizione: Surico, Gallitelli, Lentini, La Gioia, D'Amato.

REAL MOTTOLA: Lavarra, Rella, Gentile (38' st Monaco), Carbone (25' pt Notaristefano)  D'Elia, Spicoli, De Vincenzo, Lentini, Amatulli (6' st De Mare), Calia (18' st Carriero), Turi (32' pt Silvestri V. II).

A disposizione: Catucci, Silvestri V. (I), Mastrangelo, Gatti.

ARBITRO: Matera (sez. Bari).

MARCATURE: 12' pt Calia (M), 15' st Tortorella (C), 17' st Marzo (C), 35' st rig. Paesetto (C).

AMMONITI: 34' pt Palmisano (C), 43' pt Paesetto (C), 19' st Spicoli (M), 48' st De Cuia (C)

RECUPERO: 3' pt, 4' st.

UFFICIO STAMPA
REAL MOTTOLA

Commenti

GIOVENTÙ PALAGIANO: DERBY CONQUISTATO!
Massafra, il cuore non basta: vince il Città di Gallipoli