Eccellenza Pugliese

Massafra, il cuore non basta: vince il Città di Gallipoli

Allo stadio "Italia" gli uomini di Conte vanno avanti nel primo tempo, ma subiscono il terribile uno-due ad inizio ripresa che fa pendere il risultato a favore dei salentini

16.10.2022 22:38


MASSAFRA 1

CITTA’ DI GALLIPOLI 2

Massafra: Pizzaleo, Saponaro, Pasqualicchio (19’st Ligorio), Marchetti Capasso, Carlucci, Dettoli, Galeone (37’st Amatulli), Caruso G. (26’st Brescia), Caruso N., Malagnino, Girardi. A disp. Zecchino, Mingolla, Olive, Lapenna, Tocci, Simeone. All. Conte

Città di Gallipoli: Passaseo, Signorelli, Chiatante (34’st Leuzzi), Cardinale, Fruci, Carrozza, Amatulli (26’st Caputo), Sansò, Oltremarini (34’st Negro sost. al 46’st Fauzia), Quarta (41’st Iurato), Nazaro. A disp. De Luca, Matere, Gningue, Barone. All. Carrozza

ARBITRO: Lombardo di Brindisi.

MARCATORI: 28’ pt. Caruso, 2’st Carrozza, 5’st Oltremarini

 

MASSAFRA Un primo tempo quasi perfetto al Massafra, nella prima gara post-dimissioni Serio, non basta per superare un Città di Gallipoli cinico. Al 6’ chance per Malagnino da punizione, pallone alto sopra la traversa. Al 12’ clamorosa palla goal per il Città di Gallipoli: Quarta, lanciato da un retropassaggio disastroso del Massafra, a tu per tu con Pizzaleo sbaglia clamorosamente un goal praticamente fatto. Al 17’ nuovo squillo del Massafra: questa volta è Girardi ad impegnare Passaseo da punizione, con quest’ultimo che la devia in calcio d’angolo. Al 19’ chance importante per il Massafra: Lancio di Malagnino a cercare Girardi, di prima a cercare Galeone che, a tu per tu, con Passaseo manda clamorosamente alto. Al 26’ si riaffaccia il Città di Gallipoli: Amatulli imbecca Quarta sul filo del fuorigioco ma alza troppo la mira da buona posizione. La pressione del Massafra viene premiata al 28’: solito lancio di Malagnino a cercare la corsia di Girardi, che serve Saponaro, cross perfetto in area dove trova tutto solo Caruso che insacca di testa. A fine primo tempo altra chance per il raddoppio Massafra con Galeone che però non indirizza bene il pallone permettendo la facile presa del portiere salentino. Ad inizio ripresa un altro Città di Gallipoli. Uno-due terribile della squadra salentina che dimostra il perché è una delle corazzate di questo campionato. Al 2’ st Carrozza insacca battendo Pizzaleo ristabilendo la parità. Massafra che accusa il colpo e subisce anche la rete del 2-1. Al 5’st azione spettacolare degli uomini di Carrozza con Sansò che serve sulla corsia Quarta, di prima a servire Chiatante che a sua volta mette in mezzo dove Oltremarini la deve soltanto spingere in rete. Massafra che non riesce a reagire e Città di Gallipoli che prova il colpo del k.o con Oltremarini attorno al quarto d’ora del secondo tempo, che non trova però lo specchio di porta. Nel finale un solo squillo dalle parti di Passaseo con Caruso che prova una girata da dentro l’area trovando però attento il portiere salentino. Un Città di Gallipoli che nel finale gestisce il risultato, nonostante l’espulsione di Carrozza, senza grossi problemi.

 

GIUSEPPE DELLISANTI

 

Commenti

REAL MOTTOLA: ALTRO KO CONTRO LA GIOVANI CRYOS
Vibrotek Volley: due infortuni pesanti condizionano l'esordio di Ruffano