Eccellenza Pugliese

Massafra: il mercato si chiude con cinque acquisti

28.12.2022 17:46

https://www.facebook.com/onoranzefunebritarantolb

Si è conclusa con due colpi di spessore la sessione invernale del mercato dilettanti per la Soccer Massafra 1963. Sono approdati, infatti, allo Stadio Italia gli attaccanti Giovanni Vapore e Giuseppe Conte.

Il direttore generale Difino ne traccia le linee: “Data la nostra posizione in classifica non potevamo di certo ridimensionare il gruppo come successo in altre realtà che non hanno più niente da chiedere al campionato. Dopo le partenze di alcuni giocatori era doveroso rimpiazzarli per garantire al mister valide alternative tenendo conto del fatto che c’è ancora da giocare un girone intero. L’intento della società è stato sicuramente quello di riadeguare il gruppo a livello numerico, ma, a mio avviso, credo che con i nuovi arrivi sia cresciuta anche la cifra tecnica della squadra. Purtroppo con le squalifiche, un po’ troppe, e gli infortuni ci siamo trovati a dover disputare le ultime gare in piena emergenza perdendo slancio rispetto alla parte centrale del girone di andata. Pertanto, sebbene manteniamo un relativo vantaggio sulla zona play-out, non c’è assolutamente da stare tranquilli, quindi riteniamo di aver fatto i passi adeguati per cercare di rischiare il meno possibile. Approfittando della pausa stiamo ricaricando le batterie e stiamo dando ai nuovi, laddove ce ne fosse bisogno, il tempo di amalgamarsi con il resto del gruppo. Per la ripartenza, l’8 Gennaio con il Manduria, ci faremo trovare pronti”.

 

Questi, in sintesi, gli ultimi arrivi:

Simone Cristofaro, centrocampista 1993, ritorna a Massafra dopo la passata stagione. Già schierato a Matino ed Avetrana, è risultato tra i migliori in campo per caparbietà e corsa.

Mattia Napolitano, centrocampista 2001, arriva dal Manduria. Già schierato ad Avetrana, dimostra concretezza e geometrie in mezzo al campo.

Vito Schirizzi, centrocampista 2000, arriva dal Castellaneta. Anche per lui scampolo di gara ad Avetrana. Corsa e sacrificio nella zona nevralgica.

 

Giovanni Vapore, attaccante 2002, arriva dal Ginosa dove ha siglato ben 4 reti in questa prima parte di stagione. “Man of the match” del play-out contro il Racale, ritorna a Massafra con la voglia di ritagliarsi uno spazio tutto suo.

Giuseppe Conte, attaccante 2001, arriva dall’Avetrana. Esperienza e fantasia nel reparto avanzato, può fungere anche da trequartista. Rapido e imprevedibile.

 

 

Commenti

Nuova avventura per il tecnico Michele Cazzarò
Magica Volley Grottaglie, Tondi: 'Prima parte di stagione decisamente positiva'