Calcio Femminile

Apulia Trani, Meleddu: 'Classifica corta. Noi per niente scoraggiate'

08.12.2022 15:14

https://www.facebook.com/onoranzefunebritarantolb

Non è ancora arrivata la prima vittoria stagionale in casa Apulia Trani con le ragazze biancoazzurre che continuano a lavorare, comunque, con serietà e voglia. Domenica prossima c’è la sfida in casa dell’Hellas Verona gara che si presenta molto difficile come conferma la rientrante estrema difensore Giulia Meleddu: “Ce la stiamo mettendo tutta per stare lucide e vivere giorno per giorno in modo sereno. Cerchiamo di dare il meglio di noi stesse in ogni momento e aspettiamo solo rinforzi che spero possano arrivare al più presto”.

Come stai dopo l’infortunio?:

“Non vedevo l’ora di ritornare. E’ stato un lungo infortunio che non mi ha permesso di dare il mio contributo alla squadra. Sono contenta, nonostante il risultato di domenica, di essere tornata in campo: spero di poter aiutare le mie compagne nelle prossime gare”.

Cosa è mancato all’Apulia Trani in questa prima parte di stagione?:

“Sicuramente la finalizzazione; i risultati fino ad ora confermano che in fase difensiva reggiamo bene. Poi, ovviamente, ci sono tante dinamiche da sistemare al più presto possibile. Speriamo che gli innesti possano aiutarci e che i risultati arrivino”.

Uno sguardo alla classifica…:

“La classifica è ancora corta: il campionato è molto equilibrato, quindi non siamo scoraggiate. Possiamo ancora farcela”.

Presentiamo l’insidiosa trasferta di Verona:

“L’Hellas è una buona squadra che non rispecchia la sua posizione in classifica. Sicuramente hanno sbagliato qualcosa, ma hanno ottime giocatrici. A prescindere da tutto stiamo preparando al meglio la partita e siamo pronte a dare tutto. Poi sarà il campo a parlare”.

UFFICIO STAMPA APULIA TRANI – ALESSIO PETRALLA

Commenti

Diavoli Rossi (Giovanissimi): ko nel match d'andata dei play off
Covid: il bollettino della Puglia dell'8 dicembre. 1771 casi su 7855 test. 208 nel tarantino