Fuori dal Campo

A Taranto "Laclos e le sue relazioni pericolose" della compagnia del Teatro "Orfeo"

17.12.2022 21:18

https://www.facebook.com/onoranzefunebritarantolb

TARANTO – Al Teatro Orfeo di Taranto arriva “Laclos e le sue Relazioni Pericolose”, scritto e diretto da Clarizio Di Ciaula. Lunedì 19 dicembre alle ore 21 sul palco Gianluca Busco, Carmen Ciriolo, Ilaria Taurino, Gaetano Manzulli, Valery Vinzi. “Le relazioni pericolose”, considerato il più bel romanzo epistolare del ‘700, deve la sua fama agli straordinari adattamenti cinematografici che ne hanno fatto conoscere la bellezza ed il valore al mondo intero. In questa versione teatrale, protagonista è anche il suo autore e il suo rapporto con Taranto. Un legame profondo che si snoda tra storia e leggenda. Pierre Ambroise Choderlos de Laclos, era un generale d’artiglieria esperto di balistica che fu inviato da Napoleone a Taranto nel 1803 dove s’ammalò gravemente e vi morì. Avendo rifiutato i conforti religiosi fu sepolto nell’isolotto di S. Paolo ed il Forte, determinante  avamposto di protezione del Mar Grande, prese il suo nome diventando, appunto, Forte Laclos. Alla caduta di Napoleone l’isola fu saccheggiata ed i suoi resti dispersi in mare facendo nascere, così, la leggenda del fantasma del Generale. Al militare è dedicato questo spettacolo, all’insegnante di discipline matematiche, al raffinato autore ma, soprattutto, all’uomo che seppe essere al tempo stesso esperto di tecniche di guerra e straordinario narratore del degrado morale dell’aristocrazia francese dell’epoca. Uno spettacolo dedicato alla città di Taranto. 

Inviti gratuiti disponibili al botteghino del teatro Orfeo dalle ore 18 (fino a esaurimento posti). 

Per informazioni: 0994534387 - 329079521 www.teatrorfeo.it

Commenti

VIDEO Gelbison-Monopoli 1-5. La sintesi di Tele Sveva
Woman Grottaglie, Di Sanza: 'Non conosciamo il Ragusa. Sarà gara tosta'