Taranto F.c. News

Taranto, calciomercato: la pista bulgara

Il nome nuovo è Kratsev, suggestive le piste di Ceccarelli e Caturano, ufficializzato Panattoni

19.07.2022 20:43


Rosen Krastev

A cura di Enrico Losito

Ormai è questione di ore per l’inizio del ritiro del Taranto, dopo le ufficializzazioni, già ampiamente anticipate, del centrocampista Alessandro Provenzano (1991) del Catania, del portiere Antonio Russo (2000) della Salernitana, il difensore Matias Antonini (1998) del Ravenna e dell’attaccante Matteo Panattoni (2002) del Pisa potrebbe essere la volta di Antonio Petito (2002) del Sorrento. La pista affascinante rimbalzate nelle ultime ore da radio-mercato condurrebbe al poderoso centravanti bulgaro Rosen Krastev (1998) ultima stagione trascorsa in patria divisa con le maglie del Levski Lom e del Vihar Nikolovo; il calciatore potrebbe anche trascorrere un periodo di prova con i rossoblu nel ritiro di Sturno. Nomi d’interesse per il club ionico sarebbero anche il difensore Filippo Lorenzini (1995) del Catania e l’esterno offensivo Tommaso Ceccarelli (1992) della Juve Stabia. Tra i rumors si segnala un “ritorno di fiamma” per un attaccante che ha già vestito la maglia rossoblu, si tratta di Salvatore Caturano (1990) ultima stagione a Cesena dove ha totalizzato 32 presenze segnando 10 reti e rossoblu nella stagione 2008-2009. Intanto nella giornata di mercoledì Marco Civilleri dovrebbe ufficialmente rescindere il contratto che lo lega al Taranto.

Commenti

Difensore centrale argentino per il Martina
Taranto: ufficiale un attaccante dal Pisa