Taranto F.c. News

Vibonese-Taranto: 1-0. Profondo rossoblu

Pesante sconfitta per Marsili e compagni nella prosecuzione del match contro l'ultima in classifica, decide Curiale

09.03.2022 18:15


A cura di Enrico Losito

Una rete di Curiale condanna alla sconfitta bruciante e inattesa il Taranto che ora è davvero in crisi: 40’ minuti per certificare, una squadra, quella rossoblu priva di idee e di grinta superata dalla Vibonese, fanalino di coda del torneo. Una battuta d’arresto che deve fare riflettere oggi più che mai visto che la zona play out si avvicina pericolosamente.

Cronaca. Il tecnico Laterza cambia modulo dal 4-2-3-1 al 4-3-3: in difesa rientra De Maria, in mediana mediana Marsili, Di Gennaro e Civilleri, in attacco il tridente Manneh, Saraniti e Santarpia. Sul fronte opposto la Vibonese del neo tecnico Orlandi con il 3-5-2: in attacco il tandem La Ragione-Volpe.

Il Taranto parte all’attacco: al 9’ percussione di Manneh sulla destra, la palla giunge a Santarpia che in piena area di rigore calcia oltre la traversa. Al 12’ cambio forzato nella Vibonese: esce per infortunio Volpe, entra Grillo. Nei minuti di recupero lo stesso Grillo si accentra e dal limite scarica il destro bloccato dal portiere Chiorra. Le squadre vanno al riposo sullo 0-0.

 

Nella ripresa al 6’ l’arbitro Pascarella sospende la gara per nebbia. La ripresa del match mercoledì 9 marzo con gli ionici modulati sempre con il 4-3-3, novità in difesa con Riccardi, Granata, Benassai e Ferrara mentre Versienti viene riconfermato nel tridente offensivo con Saraniti e Santarpia. Sul fronte opposto la Vibonese schierata con il 4-4-2 con il tandem d’attacco composto da Golfo e Curiale.  Al 12’ ci prova il Taranto: Di Gennaro batte un corner in area per il colpo di testa di Riccardi che termina oltre la traversa. Tre minuti più tardi (15’) altra occasione per i pugliesi: Saraniti dal fondo la mette in mezzo per la mezza girata di Santarpia, l’attaccante strozza la battuta a rete e il portiere Mengoni blocca. La Vibonese risponde al 17’: Il destro da fuori area di La Ragione finisce di poco al lato. Al 21’ grande opportunità per il Taranto: Santarpia dalla sinistra la piazza sul secondo palo per il colpo di testa di Saraniti che trova la respinta di Risaliti con un braccio ma l’arbitro lascia continuare non assegnando il penalty ai tarantini. Due minuti dopo la Vibonese passa in vantaggio: Golfo dalla sinistra la piazza al centro per la battuta al volo di Curiale che insacca 1-0. Al 25’ ancora Curiale tenta la battuta a rete su punizione: Chiorra para in due tempi. Al 28’ cambio per il Taranto: esce Granata, entra Labriola mentre al 40’ Mastromonaco avvicenda Versienti. Nella Vibonese al 44’:Golfo viene sostituito da Carosso. Non accade altro fino al termine del confronto che finisce con la vittoria dei calabresi.

 

PRIMO TEMPO

VIBONESE: Marson; Polidori, Suagher, Risaliti; Corsi, Basso,  Cattaneo, Gelonese, Blaze; La Ragione,  Volpe (12’ s.t. Grillo). A disposizione: Mengoni, Mahrous, Alvaro, Ngom, Zibert, Bellini, Panati, Carosso, Benkhalqui.

TARANTO: Chiorra; Versienti, Riccardi, Benassai, De Maria; Marsili, Di Gennaro, Civilleri; Manneh, Saraniti, Santarpia. A disposizione: Loliva, Antonino, Tomassini, Ferrara, Zullo, Barone, Pacilli, Turi, Guastamacchia, Labriola, Mastromonaco, Cannavaro. All. Laterza.

SECONDO TEMPO (dal 6’ s.t. minuto)

VIBONESE (4-4-2): Mengoni; Corsi, Pollidori, Risaliti, Mahrous; Basso, La Ragione, Spina, Zibert, Golfo (44’ s.t. Carosso), Curiale. A disposizione: Marson, Alvaro, Gelonese, Grillo, Bellini, Blaze, Panati, Suagher, Cattaneo. All. Orlandi.

TARANTO (4-3-3): Chiorra; Riccardi, Benassai, Granata (34’ s.t. Labriola), Ferrara; Marsili, Di Gennaro, Civilleri; Versienti (41’ s.t. Mastromonaco), Saraniti. A disposizione: Loliva, Antonino, Tomassini, Zullo, Turi, Cannavaro, De Maria. All. Laterza

Arbitro: Pascarella di Nocera Inferiore

Assistenti: Bocca di Caserta – Montagnani di Bolzano (2^ tempo Bocca di Caserta – Dell’Orco di Policoro)

Marcatori: 23’ s.t. Curiale (V)

Angoli: 3-1

Ammoniti: Suagher (V), Manneh (T), Granata (T), La Ragione (V)

 

 

 

Commenti

Bicinpuglia 2022, al lavoro per la sesta edizione di MonteInBike
BFT Team, grandi imprese all'Interregionale Sud Italia