Fuori dal Campo

1500 sanzioni per abbandono ingombranti, scarico di materiale inerte fuori orario

08.05.2021 11:18

Abbandono di ingombranti, scarico di materiale inerte, conferimento rifiuti fuori orario, sono esempi delle azioni di inciviltà e deturpazione dell'ambiente commessi da cittadini e aziende. Per i primi viene emessa una semplice sanzione amministrativa, per le aziende scatta anche una denuncia penale.

Sono quasi 1500 i verbali redatti nei primi 4 mesi del 2021 dal nucleo ambientale della Polizia Locale, solo sulla base della visione delle immagini riprese attraverso videotrappole. Queste violazioni producono anche un danno alle tasche di ogni cittadino comportando un aggravio di conferimento in discarica di quanto raccolto.

«Abbiamo programmato l'acquisizione di altre dieci videotrappole nel breve termine e con la stretta collaborazione tra Polizia Locale e Kyma Ambiente - Amiu Spa Taranto una rete sempre più ampia di videocontrollo del territorio si estenderà nella nostra città - le parole dell'assessore Gianni Cataldino -. Obiettivo dell'amministrazione Melucci è colpire sempre più questo tipo di violazioni e portare la nostra città, con la collaborazione della maggioranza dei cittadini rispettosi delle regole, a una sempre più elevata qualità di decoro urbano».

Commenti

Taranto. Mercato: l’”affaire” portiere e la bella gioventù
Comune di Taranto assieme a Programma Sviluppo vincitore del bando ANCI 'Fermenti in comune'