Football Americano

Delfini Taranto: Buona la prima

22.04.2021 01:00

Buon esordio dei Delfini Taranto nel Bowl giocato a Roma presso il C.S. “Gentili” domenica 18 aprile, in programma per la Coppa Italia di Flag Senior FIDAF 2021; con una vittoria ed una sconfitta sono terzi in classifica del Girone Sud.

Al mattino i Rossoblu esordiscono affrontando i padroni di casa Hunters, la maggiore esperienza dei capitolini fa subito la differenza, i Cacciatori vanno subito a segno con una Safety e due TouchDown; i giovani Delfini appaiono decisamente frastornati dal break subito, ma riescono comunque a reagire con un Intercetto di Graziano Battista, convertito in TD dal Pass di L’Erario per DeBartolomeo del 15-6 parziale.

I Biancoverdi Romani continuano a dettare legge, e prima dell’intervallo vanno ancora in Meta, per il 25-6 in loro favore; proprio in questi momenti sul campo attiguo, uno scontro fortuito di gioco testa-e-testa tra due compagni, obbliga l’intervento medico, con necessario ingresso ambulanze che porta ad una lunga sospensione gioco, la quale influirà sensibilmente sullo sviluppo dell'intera giornata di gare.

Nel secondo tempo, i Tarantini appaiono decisamente più concentrati, tanto da fermare due volte l’attacco avversario, grazie anche al Sack messo a segno dall’esordiente Cosimo Ciracì; subito dopo ancora Battista protagonista con la Rush in TD del momentaneo 25-12.

E’ questo il miglior momento dei Rossoblù che cominciano a crederci, i Capitolini sembrano per la prima volta in difficoltà nel macinare gioco; ma un ingenuo fallo commesso dagli Jonici al quarto down offensivo degli Hunters, regala a quest’ultimi una favorevole posizione di campo, concretizzata poi in Meta.

Il Tarantino Battista non ci sta, e mette a segno il proprio secondo Interception, qui si ripete la connessione del primo tempo, con Matteo L’Erario a lanciare in EndZone nuovamente Daniele DeBartolomeo per il 33-18.

I Delfini fermano ancora l’attacco Hunters, ma è il loro ultimo squillo, poiché sprecano tutto subendo la seconda Safety di giornata; i Capitolini da questo momento tornano in cattedra, tanto da realizzare ancora due Mete, per il 47-18 che sarà anche il risultato finale in favore degli Hunters.

 

A seguire i Delfini Taranto scendono in campo affrontano i Bufali Latina, e la musica appare decisamente diversa; Battista infatti mette subito a segno il terzo Intercetto di giornata, ottimizzato in Meta dal Lancio di L’Erario in suo favore, per l’iniziale punteggio di 0-6 dei ragazzi in riva allo Jonio.

Nella serie seguente la Defense Pugliese ferma il drive dei Laziali; l’Offense dei Tarantini si ripete subito dopo sull’asse L'Erario-Battista, per il TD dello 0-12 di marca Rossoblù.

I Bluargento prima della fine del tempo, mettono a segno un bellissimo TD Pass e relativa conversion da un punto, per il 7-12 che rappresenta anche il punteggio all’halftime.

La ripresa inizia con l’ennesima Meta su Pass di L’Erario per Battista, convertita finalmente da due punti, grazie alla combo di L’Erario per Raffaele Elia del 7-20 in favore degli Jonici.

I ragazzi di Latina reagiscono ancora, grazie ad un Pass in Endzone si riportano sotto nel punteggio; ma nel botta e risposta il duo L’Erario-Battista ristabilisce le distanze, con il lancio del 13-26 in loro favore.

Il tempo scorre, ed i Rossoblù riescono a gestire il vantaggio con qualche apprensione, poiché nei due drive offensivi seguenti restano a secco ma consumano prezioso tempo, concedendo nel secondi conclusivi di gara, il TD ai Bufali del 20-26, che sarà comunque il punteggio finale in favore dei Delfini.

A questo punto sul manto erboso romano, scende anche un autentico diluvio d’acqua mista a grandine, che per regolamento, costringe gli organizzatori ad una nuova sospensione; il notevole ritardo accumulato non consente così la disputa delle gare schedulate al pomeriggio, che verranno probabilmente recuperate nel Bowl di Taranto.

 

Il bilancio di giornata in casa Delfini, con una gara vinta ed una persa, è comunque da considerarsi positivo, in questo loro esordio in Coppa Italia di Flag Senior; ottima in tal senso la prova del Rossoblu Graziano Battista (MVP), autore di cinque mete e tre intercetti totali; buona anche la performance del rientrante Matteo L’Erario, apparso in crescita nella seconda gara, con sei TD Pass globali lanciati.

Positivo anche Raffaele Elia con la perla della ricezione in Endzone, giocando da Center; così come Daniele DeBartolomeo che pur a mezzo servizio per un infortunio pregresso che ne ha notevolmente limitato le prestazioni, ha comunque messo a segno due TouchDown.

Menzione infine per il sedicenne Cosimo Ciraci, esordiente ed autore di un Sack, cosi come i ritorni di Antonio Leone e Mattia Aprile, ed il Rookie Roberto Lucia, apparsi tutti decisamente in crescita nella seconda gara giocata; un aspetto questo, che è di buon auspicio per il Bowl che si disputerà in casa allo Stadio "A. D’Amuri" di Grottaglie" nel weekend 8-9 maggio prossimo, nel quale i Delfini Taranto se al meglio della condizione, avranno concrete possibilità di qualificarsi alla Final Six di Coppa Italia.

 

Risultati: 

Hunters Roma - Delfini Taranto 47-18

Bufali Latina - Delfini Taranto 20-26.

Classifica Girone Sud: 

RedTigers Ortona 4-0; Hunters Roma 3-2; Delfini Taranto 1-1; BlackHunters Roma 1-3; Bufali Latina 1-4.

Delfini Taranto Roster: #15 M. L’Erario; #17 Cosimo Ciracì; #21 G. Battista; #22 D. DeBartolomeo; #48 A. Leone; #61 R. Lucia; #71 M. Aprile; #91 R.F. Elia.

HeadCoach: M. DeBartolomeo.

 

Commenti

CJ Taranto-Luiss Roma, coach Olive: “Vietato sottovalutarli”
Taranto e Asvis per l'Agenda 2030. Giovedì webinar per celebrare la giornata mondiale della Terra