Boxe

Quero-Chiloiro: Rossetti pronto per l'assalto al titolo italiano

22.12.2022 20:00

https://www.facebook.com/onoranzefunebritarantolb

Giovanni Rossetti – il pugile tarantino già campione mondiale youth UBO, - è pronto per l'assalto al Titolo italiano pesi medi contro il napoletano Carlo De Novellis, match sulle dieci riprese che si disputerà questo 23 dicembre 2022 al Palahockey di Reggio Emilia nella Xmas Boxing Night organizzata dalla Promo Boxe Italia del procuratore Mario Loreni.

Un'antivigilia con il fiato sospeso per i tifosi di “Nino” che seguiranno il match in diretta sul canale Youtube della Federazione pugilistica italiana (Fpi channel) e su repubblica.it alle 21.30 circa, mentre tutto lo staff tecnico e alcuni pugili della Quero-Chiloiro saranno sul posto per sostenere il loro beniamino nella sfida per il tricolore.

Regina delle categorie, quella dei medi in cui compete Rossetti contro De Novellis, che ha visto pugili italiani blasonati come Nino Benvenuti, Tiberio Mitri, Sumbu Kalambay, Leone Jacovacci, Guido Mazzinghi, e pluricampioni mondiali come Ray Robinson, Carlos Monzon, Marvin Haglen, Jake La Motta, Gennadiy Golovkin; adesso, starà a Nino segnare il suo nome tra questi e fare la storia della boxe.

Una sfida tutta aperta tra due grandi atleti, tra Rossetti che si presenta 73esimo nel ranking europeo e 149esimo in quello mondiale, ha 22 anni, 10 vittorie di cui 3 ko e 1 sconfitta, è un atleta longilineo, che mette colpi secchi e decisi in azioni che si ripetono ad alto ritmo e con una tecnica da manuale; dall’altra parte, De Novellis, 135esimo nel ranking europeo e 320 in quello mondiale, ha 42 anni, 9 vittorie, 4 sconfitte e 1 pari, è diventato campione italiano nel match contro Andrea Roncon a febbraio scorso, è un pugile esperto che sa muoversi sul ring e studia bene le azioni del suo avversario.

Sarà sicuramente gremito il Palahockey di Reggio Emilia in cui si disputeranno in tutto quattro incontri professionistici: oltre a quello dei pesi medi, ci sarà per i pesi piuma la difesa deil campione in carica Mattia De Bianchi contro lo sfidante Alfredo Di Bartolo, e altri due match professionistici. Alle ore 15.00 del 22 dicembre si è svolta la cerimonia del peso: Giovanni Rossetti, preciso come i suoi colpi, ha toccato i 72.500 kg contro i 72.550 kg della sua categoria.

Commenti

Apulia Trani, Meleddu: 'Ripartiremo con tre match molto importanti'
FOTONOTIZIA Taranto: i convocati di Capuano per la sfida con il Monopoli