Eccellenza Pugliese

Ginosa: Pareggio tra le mura amiche con il Maglie

11.10.2021 10:25



Il Ginosa impatta tra le “mura amiche” contro un buon Maglie, ma conserva la buona posizione di classifica nella parte alta del tabellone. Gara dai due volti con la prima frazione meglio giocata dai salentini e ripresa di marca ginosina. Partenza decisa degli ospiti che, dopo una prima fase di studio, al 21’ si rendono pericolosi con un diagonale maligno di Mosca che impegna severamente Gallitelli, bravo a deviare in angolo. Sul susseguente corner, Negro disegna una parabola velenosa direttamente dalla bandierina che sorprende l’estremo difensore biancazzurro, con la palla che si infila in rete per il vantaggio ospite. I padroni di casa accusano il colpo ed alla mezzora è superlativo Gallitelli a neutralizzare una conclusione velenosa di Floderlmundo. La reazione ginosina giunge al 35’ quando Scatigna imbecca Musa in area, il cui tiro ravvicinato lambisce il palo alla sinistra di Esposito. Il Maglie, ben messo in campo, è pungente quando avanza ed al 40’ va vicino al raddoppio con Mosca la cui conclusione da limite sorvola di un palmo la traversa. Nella ripresa il Ginosa entra con un altro piglio e riesce ad agguantare il pari. Dalla panchina entrano forze fresche tra cui il bomber Saani che si rivela una vera spina nel fianco della retroguardia leccese. I biancazzurri premono anche se non riescono a trovare il varco giusto nell’attenta difesa ospite. Al 32’ però il Ginosa riesce a trovare il pari con Saani che, sugli sviluppi di un angolo, incorna sottomisura piegando le mani di Esposito. Il Maglie va in affanno e rischia di capitolare nel finale. Al 40’ Casale conclude appena dentro l’area con la sfera che accarezza l’incrocio, mentre al 42’ lo stesso numero otto ginosino, da distanza ravvicinata, tenta di sorprendere Esposito sul primo palo, ma è superlativo il portiere giallorosso a neutralizzare la minaccia. Alla fine un punto che consente di allungare la striscia positiva di risultati e mantenersi nelle zone nobili della classifica. Domenica banco di prova impegnativo in trasferta nel derby contro il Castellaneta, con l’obiettivo di conquistare il massimo risultato utile per continuare il cammino nelle zone alte della classifica.

GINOSA – MAGLIE 1-1

GINOSA: Gallitelli, Reyes (2’ st Bitetto), Donvito, Scatigna, Ola, Pulpito (2’ st Saani), Facecchia, Casale, Musa, Guerra (21’ st De Carlo), Bitetti (11’ st Giordano). A disp.: Di Anna, Bruno, Giannuzzi, Tragni, Schembri. All. Pizzulli squalificato (in panchina Vincenzo Pizzulli)

MAGLIE: Esposito, Tecci, Giovane (6’ st Marcuccio), Cassini, Pasca, Marino (23’ st Meneses), Negro, Politi, Mosca, Floderlmundo (9’ st Muchardi), Romano (30’ st Cabrera). A disp.: Montagnolo, Calabrese, Piccinno, Boscaini, Villani. All. Luperto

ARBITRO: Daniele Consales di Foggia (Assistenti: Filippo Panebarca e Luca Latini di Foggia).

RETI: pt 20’ Negro (M); st 32’ Saani (G).

NOTE: Ammoniti Guerra (G), Esposito, Giovane e Cassini (M).

Domenico Ranaldo (Addetto Stampa ASD Ginosa)

Commenti

Prisma Taranto: Rossoblù ko con Vibo Valentia
prova