Basket Maschile

CJ Basket-Sant’Antimo 70-56: Taranto sugli scudi!

16.10.2022 23:16


Grande CJ Basket Taranto. Arriva la seconda vittoria in campionato, la seconda di fila in casa per i rossoblu che al Tursport stendono la Geko PSA Partenope Sant’Antimo per 70-56 nella terza giornata del campionato di serie B Old Wild West 2022/23 girone D.

Gara quasi perfetta per il CJ Taranto che mette sul parquet di San Vito una grandissima vitalitàm difendendo forte sui punti di forza ospiti scatenando poi in attacco le proprie bocche di fuoco, particolarmente ispirati dalla distanza con Villa, top scorer con 19 punti (conditi da 8 assist) autore di un 4/8 da tre punti e a tratti immarcabile, stessa statistica dall’arco di Corral (15 punti) e poi la sostanza di Cena pure lui in doppia cifra con 17 punti senza dimenticare il 2/3 sempre da tre punti di capitan Conte finalmente in campo per un CJ al completo che ha avuto per 35 minuti un grande contributo di tutti, under compresi, salvo un rilassamento, forse fisiologico, negli ultimi possessi. Resta una importante e netta vittoria contro un Sant’Antimo che poco meno di un mese fa aveva espugnato il Tursport in Supercoppa e veniva dalle final four raggiunte, sempre in Supercoppa e da due successi di fila in campionato.

 

Coach Olive per la prima volta ha a disposizione tutto il roster e schiera subito capitan Conte in quintetto con Bruno, Corral, Cena e Villa. Coach Gandini risponde con Quarisa, Maggio, Sgobba, Scali e Mennella.

Taranto parte forte, la schiacciata di Corral dopo la palla a due è un segnale importante per la partita che verrà dei rossoblu. Così come la tripla di Cena per il 5-0 iniziale. PSA non pervenuta in attacco per lunghi 4 minuti in cui il CJ non riesce ad allungare il break. Eri Finalmente si sbloccano i campani con i liberi di Maggio e il piazzato di Sgobba. I primi punti ospiti rimettono in asse il mirino di Taranto, specialmente Corral che infila due triple al fulmicotone per l’11-4. Il CJ ne ha ancora, la panchina dà linfa vitale, e tocca la doppia cifra di vantaggio con il sottomano di Piccoli e l’assist di Sampieri per la mano educata di Cena, buoni per chiudere avanti 17-7 il primo quarto.

Sant’Antimo prova a entrare in partita nel secondo quarto, a scuotere i suoi ci pensa Sgobba con 5 punti in fila che dimezzano il gap. È il momento in cui sale in cattedra per la prima volta Villa: una tripla, poi un’altra, sia libero che mani in faccia, cambia poco, poi arma la mano di Bruno per l’8-0 di break che porta Taranto al +13. I rossoblu dall’arco sono scatenati, arrivano altre due tripla, la prima di Corral, la seconda ancora di un Villa stratosferico, stavolta capitan Conte veste i panni dell’assist man. La ciliegina sulla torta? La mette ovviamente Francesco Villa, quarta tripla in una manciata di possessi, questa quasi uscendo dal campo e andando verso gli spogliatoi dove il CJ ci arriva sul 41-23.

Al rientro Taranto tocca il massimo vantaggio, ancora una tripla, striscia lunghissima, con Cena su assist di Villa, per il +21. Un paio di canestri di Scali provano a rianimare la Geko che però resta nervosa e incappa in un paio di tecnici che ne rendono quasi impossibile ogni tentativo di rimonta. L’ex Maggio prova ad accendersi ma non va oltre qualche assist e una tripla, del -16 subito ricacciata al mittente da quella di capitan Conte. Buono ancora l’impatto dalla panchina di Sampieri ma una leggera flessione sul finire del quarto concede a Sgobba la tripla del -11, 54-43.

Solo un passaggio a vuoto perché Taranto resta concentrata, a inizio ultimo quarto, Piccoli apparecchia per Graziano che deve solo appoggiare nella retina il +14. Anaekwe e Cena distribuiscono stoppate sotto i due tabelloni mentre la PSA continua ad avere difficoltà a trovare tiri puliti, forza da tre, e non trova ascoltate le sue preghiere dalla distanza. È il momento di “ammazzare” la partita, lo fa Corral da tre su assist di Tato Bruno, poi Villa arriva fino in fondo e segna per poi armare la tripla di capitan Conte: 8-0 di break decisivo, +21 e titoli di coda sulla partita. Coach Olive negli ultimi minuti concede la giusta vetrina a un quintetto under. Liace segna in transizione il suo primo canestro, è +22 ma sul più bello la luce si spegne un po’ e Sant’Antimo accorcia le distanze fino al 70-56 finale.

Adesso si torna in trasferta, in anticipo, sabato, si va a Caserta a casa dell’ex Biagio Sergio.

MEDIA – Su Cittadella la Radio anche quest’anno radio ufficiale rossoblu, al sito www.radiocittadella.it sarà possibile vedere la differita in chiaro del match in onda lunedì alle ore 14.30.

 

SERIE B OLD WILD WEST GIRONE D 2022/23 - Risultati 3^ giornata Lars Virtus Arechi Salerno-Adriatica Industriale Corato 77-72 Lions Bisceglie-Luiss Roma 78-68 White Wise Basket Monopoli-Bava Pozzuoli 78-54 Liofilchem Roseto-Juvecaserta 2021 74-71 CJ Basket Taranto-Geko PSA Sant'Antimo 70-56 Pescara Bk 2.0-Teramo a Spicchi 2K20 72-69 d. 1 t.s. IVPC Del Fes Avellino-BPC Virtus Cassino 81-69 Diesel Tecnica Sala Consilina-Tecnoswitch Ruvo di Puglia 56-69

CLASSIFICA: Tecnoswitch Ruvo di Puglia 6 3-0 Lions Bisceglie 6 3-0 IVPC Del Fes Avellino 6 3-0 White Wise Basket Monopoli 4 2-1

CJ Basket Taranto 4 2-1 Lars Virtus Arechi Salerno 4 2-1 BPC Virtus Cassino 4 2-1 Geko PSA Sant'Antimo 4 2-1 Teramo a Spicchi 2K20 2 1-2 Luiss Roma 2 1-2 Juvecaserta 2021 2 1-2 Liofilchem Roseto 2 1-2 Pescara Bk 2.0 2 1-2 Adriatica Industriale Corato 0 0-3 Diesel Tecnica Sala Consilina 0 0-3 Bava Pozzuoli 0 0-3 NOTA - Al fianco di ogni squadra indicati punti, vittorie e sconfitte

 

Prossimo turno (4^ giornata): 22/10/2022 18:00 Juvecaserta 2021-CJ Basket Taranto 22/10/2022 18:00 Luiss Roma-Diesel Tecnica Sala Consilina 22/10/2022 18:00 BPC Virtus Cassino-Liofilchem Roseto 22/10/2022 19:00 Lars Virtus Arechi Salerno-White Wise Basket Monopoli 23/10/2022 18:00 Teramo a Spicchi 2K20-Lions Bisceglie 23/10/2022 18:00 Tecnoswitch Ruvo di Puglia-IVPC Del Fes Avellino 23/10/2022 18:00 Adriatica Industriale Corato-Pescara Bk 2.0 23/10/2022 18:00 Geko PSA Sant'Antimo-Bava Pozzuoli Tutte le gare in diretta streaming su LNP PASS

CJ BASKET TARANTO - GEKO PSA SANT'ANTIMO 70-56

CJ Basket Taranto: Francesco Villa 19 (2/3, 4/8), Enzo damian Cena 17 (4/10, 2/3), Diego Corral 15 (1/4, 4/8), Gianmarco Conte 6 (0/3, 2/3), Luca Sampieri 4 (2/5, 0/0), Mattia Graziano 3 (1/3, 0/0), Santiago Bruno 2 (1/1, 0/4), Marcello Piccoli 2 (1/3, 0/0), Andrea francesco Liace 2 (1/1, 0/0), Francesco D'agnano 0 (0/0, 0/1), Lamberto Napolitano 0 (0/0, 0/0), Marco pasquale Martinelli 0 (0/0, 0/0). All. Olive.

Geko PSA Sant'Antimo: Giorgio Sgobba 12 (3/5, 2/5), Roberto Maggio 11 (1/1, 1/9), Guido Scali 9 (3/6, 0/4), Fabio Montanari 6 (1/2, 0/0), Marco Mennella 4 (2/6, 0/2), Andrea Quarisa 4 (2/3, 0/0), Simon obinna Anaekwe 4 (1/2, 0/0), Carlo Cantone 2 (1/1, 0/1), Flavio Cannavina 2 (1/1, 0/1), Andrea Sabatino 2 (0/0, 0/1), Sreten Coralic 0 (0/0, 0/0). All. Gandini.

Arbitri: Stefano Gallo di Monselice (PS) e Filippo Castello di Schio (VI). Parziali: 17-7, 24-16, 13-20, 16-13. Espulso: Cantone (4°q). STAT TA - Tiri liberi: 8 / 13 - Rimbalzi: 35 7 + 28 (Francesco Villa 8) - Assist: 16 (Francesco Villa 8); STAT PSA - Tiri liberi: 17 / 24 - Rimbalzi: 31 6 + 25 (Guido Scali 8) - Assist: 11 (Guido Scali 3).

Commenti

Una super Prisma Taranto batte Monza al Palamazzola
VIDEO Martina-Team Altamura 0-0. La sintesi di Tele Sveva