Basket Femminile

Nuovi Orizzonti Taranto, dopo le prime due vittorie in campionato arriva il derby con la Pink Bari Basket in trasferta

25.11.2022 16:10


Parla la veterana Alessandra Viesti: “Vogliamo recitare un ruolo importante

in questo torneo e le aspettative sono elevate”

 

Contro la Pink Bari Basket non sarà una partita come le altre per la Nuovi

Orizzonti Taranto. Ogni derby è da sempre sentito nella città ionica e sabato in

trasferta, le ragazze di coach Orlando sono chiamate non solo a confermare il

pregevole inizio di campionato composto da due vittorie contro Mesagne e

Ruvo, ma anche ad una prova d’orgoglio. Alla guida del team bianco rosso,

c’è l’ex Palagiano, che ben conosce buona parte dell’organico della Nuovi

Orizzonti Taranto. L’emozione che ci sarà all’inizio del match, darà poi spazio

ad una prova agonistica che non baderà a nessuna emozione. Contro Ruvo

Palmisano, Ciminelli e De Pace sono state autrici di una prestazione sopra le

righe e contro la Pink Bari sarà nuovamente la forza del gruppo a dover fare la

differenza.

 

Lo conferma nel corso di un’intervista il playmaker Alessandra

Viesti:

“Le prime due gare di campionato ci hanno consentito di fare un po’ di

rodaggio, permettendo di amalgamare le nuove giocatrici, con noi che siamo

rimaste dalla scorsa stagione. La nostra società è giovane, ma veniamo da un

buon campionato. La gara contro Bari è sentita, anche perché è guidata dal

nostro ex allenatore Palagiano che ci ha cresciuto. Ora abbiamo Orlando e

con lui stiamo lavorando bene.”

Le due vittorie sono giunte con uno scarto importante hanno confermato

la forza del gruppo.

“Lo confermo. Con i nuovi innesti, come Palmisano, stiamo avendo un grosso

aiuto. Tutti i punti in partita sono distribuiti e questo conferma il valore della

squadra e che complessivamente ci divertiamo.”

Contro Ruvo ci sono stati circa 400 spettatori, un tifo importante...

“Non ci aspettavamo tanti spettatori. Siamo rimaste piacevolmente sorprese.

Il pubblico aiuta molto, è certamente la “donna” in più in campo. Speriamo ci

seguano sempre di più e che si divertano.”

Che campionato ti aspetti?

“Ci riserverà molte sorprese. Le prime due partite le abbiamo ben gestite, ma

non sarà sempre così. Ci sono squadre e giocatrici importanti, ogni partita ha

una sua storia, non dobbiamo vedere la classifica, vogliamo recitare un ruolo

importante nel torneo e le aspettative sono alte.”

Commenti

Volley Martina: sfida alla Volley Alberobello. Cassano: 'Vogliamo rialzarci'
Support, Virtus Taranto - Roberta Stola: "Stagione partita al massimo, Grazie ai Presidi che ci aiutano"