Taranto F.c. News

Taranto, calciomercato: a “caccia” degli ultimi tasselli

I tentennamenti di Firenze stanno mutando le mire del club ionico non escludendo la pista straniera

17.09.2022 13:59


Marco Firenze

A cura di Enrico Losito

L’ingaggio del portiere over Gianmarco Vannucchi (classe 1985) colma la lacuna dell'estremo difensore d'esperienza, del resto il tecnico Eziolino Capuano aveva formulato tra le prime richieste al suo ritorno in riva allo Jonio proprio quella del portiere over. Il mercato dei rossoblu non finisce qui, il nuovo direttore sportivo Luca Evangelisti nella giornata di lunedì dovrebbe piazzare un altro colpo, quello dell’esterno destro Matteo Piccardo (classe 2000) cresciuto nelle giovanili del Genoa e ultimi due anni trascorsi nella Pergolettese in serie C. Resta d’attualità il “tira e molla” con il trequartista Marco Firenze (1993) l’ex Paganese è molto gradito al presidente rossoblu Massimo Giove ma il calciatore avrebbe mostrato dubbi e tentennamenti negli ultimi giorni in merito al progetto degli ionici e all’attuale posizione in classifica. Per tale ragione il club sarebbe pronto all’ingaggio di un calciatore straniero con passaporto italiano con caretteristiche simili a quelle di Firenze. Malgrado la posizione in classifica non certo lusinghiera, non mancano i “consigli per gli acquisti”, nei giorni scorsi tra i tanti calciatori proposti ci sarebbero l’esterno destro di origini marocchine ma di nazionalità italiana Alae Hadaji (2002) con esperienze in serie D, il difensore Andrea Maestrelli (1998) reduce da 6 stagioni in C, le ultime con le maglie di Potenza e Lucchese; in attacco, invece, sarebbe stato proposto ai rossoblu l’attaccante esterno Riccardo Martignago (1991) con alle spalle una lunga carriera in C ed alcune esperienze in B con il Cittadella.

 

Commenti

Apulia Trani (Primavera), Curci: 'Tanta emozione per quest'avventura'
Taranto: i convocati di Capuano per la sfida con la Fidelis Andria