Altri Sport

Salute, benessere e valorizzazione del territorio: la mission della STS Martial Arts Simeone

Un successo il meeting del 25 aprile organizzato con la partnership di DM Carrozzeria MIRAGLIA. Il Maestro Isacco Simeone: "Abbiamo coniugato la gioia dello sport con la bellezza della libertà e la ricchezza della cultura"

28.04.2022 12:49


Ancora applausi per la STS Martial Arts Simeone.

STS - Sport, Territorio e Sicurezza: queste parole che compongono l'acronimo dell'ASD e APS del Maestro Isacco Simeone, che ha come obiettivo principale l'avviamento allo sport e la ginnastica finalizzata alla salute e benessere della persona e della terza età.

Questo e tanto altro anche nel Meeting del 25 aprile, che ha visto coniugare la gioia dello sport con la bellezza della libertà, celebrata appunto in occasione della Festa della Liberazione d'Italia e la ricchezza della cultura, foriera della conoscenza del patrimonio di Massafra, delle sue gravine e delle cripte.

"E' un evento che dal 2015 rinnoviamo ogni 25 aprile nella Giornata della Liberazione d'Italia, in cui vogliamo trasmettere i veri valori della libertà, intesa come il desiderio più grande di ogni uomo e donna che, quando diventa anelito di un popolo contro l'oppressore, si veste di sacralità. Abbiamo coniugato questo con il gioco, che abbiamo svolto nella prima ora, in cui i bambini hanno fatto ginnastica, imparando a superare gli ostacoli dei loro percorsi, poi abbiamo assistito alla cerimonia ed ascoltate le testimonianze di alcuni bersaglieri, che hanno aperto importanti pagine di storia per i nostri ragazzi e, infine, ci siamo recati al Villaggio Rupestre di Santa Marina, in cui i ragazzi hanno continuato a fare sport, prima di unirsi in meditazione, insieme ai loro genitori, che ringrazio per la nutrita partecipazione, godendosi un autentico spettacolo della natura".

La manifestazione, organizzata con la partnership di DM Carrozzeria Miraglia, il patrocinio dell'Amministrazione Comunale di Massafra e dell'ASC Taranto e la collaborazione dell'Ente di Promozione Turistica di Massafra e la New Gym Oriens di Statte, è stata uno straordinario successo: "Ringrazio Domenico Miraglia, un imprenditore sempre vicino alle nostre iniziative, il sindaco Fabrizio De Quarto e l'assessore allo sport Rosa Termite, l'ufficio turistico di Raffaella Portararo e la professionale guida Mina Tagliente e il Maestro Saverio Carriero, con cui condividiamo diversi eventi: siamo davvero molto soddisfatti".

 

Commenti

A Palagiano il 1 maggio c'è la Festa dello Sport!
Vibrotek Volley, Baldassarre: 'CUS Bari? Non regaleremo nulla'