Pallavolo Maschile

Vibrotek Volley, Pantile: 'Il nostro segreto è il gruppo. Godiamoci il momento'

02.03.2022 19:31


Una grande Vibrotek Volley quella che sta affrontando il campionato di serie C che dall’obiettivo salvezza, ormai raggiunto, si trova al secondo posto solitario. A spiegare qual è il segreto di questa formazione, in vista della sfida interna di sabato con la Mater Volley Castellana, è l’esperto Luigi Pantile: “Il nostro segreto è il bellissimo gruppo, molto amalgamato, che abbiamo creato in questi mesi. Tra noi non esiste nessuna invidia e siamo una squadra pronta per qualsiasi evenienza. Nelle ultime due partite non ho reso per quelli che sono i miei standard con coach Caputo che ha gestito tutto al meglio anche grazie all’arrivo di Argentino. Siamo attesi da un periodo delicato in cui servirà tanta attenzione: sfideremo subito la Mater Volley e poi avremo il doppio scontro con la capolista Mesagne. Con i brindisini speriamo di conquistare almeno quattro punti”.

LA VIBROTEK: “Siamo partiti con l’obiettivo di mantenere la categoria e ce l’abbiamo praticamente fatta. Noi over conosciamo bene il campionato di serie C avendolo affrontato in passato: nonostante il girone leccese sia più tosto qualche insidia la stiamo trovando anche in quello barese. Siamo un gruppo giovane, come detto, che si è ben amalgamato composto da ragazzi umili pronti ad ascoltare ogni consiglio. Non a caso siamo secondi, posizione che cercheremo di mantenere se non migliorare al cospetto del Mesagne, formazione che è ancora imbattuta”.

LA MATER VOLLEY CASTELLANA: “E’ da sempre una delle società più blasonate della Puglia. Hanno una rosa giovanissima con ragazzini validissimi che possono mettere in difficoltà chiunque. Inoltre si allenano ogni giorno a differenza nostra che lo facciamo due volte a settimana. All’andata vincemmo ma non senza difficoltà visto che la partita arrivò nell’immediato post Covid. Inoltre giocare in casa loro non è mai facile: vediamo come approcceranno sabato”.

GLI OBIETTIVI: “Siamo secondi e perciò praticamente salvi. Godiamoci il momento sperando di disputare i play off in una buona posizione. Con gli spareggi il livello d’attenzione si alza perché la posta in palio diventa ancora più alta”.

UFFICIO STAMPA VIBROTEK VOLLEY – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Covid: il bollettino nazionale del 2 marzo. 36429 casi
VIDEO Fidelis Andria, Di Bari: "Risultato contava poco, buoni segnali dai giovani"